Generali Investments SICAV Euro Equity Controlled Volatility, una gestione dinamica della volatilità


Nel primo trimestre 2020, la volatilità sui mercati ha fatto da padrona. Il Generali Investments SICAV Euro Equity Controlled Volatility, che vanta rating Blockbuster FundsPeople 2020, è un comparto azionario total return che ha un target di volatilità del 12,5%. Il fondo di Generali Investments Società di Gestione del Risparmio S.p.a. ha come universo di riferimento quello delle società europee con un particolare focus sulle blue chip.

“Il concept del fondo si basa sul fatto che storicamente la volatilità sui mercati azionari è correlata negativamente rispetto ai ritorni degli stessi: periodi con maggiore deviazione standard come il mese di marzo di quest’anno tendono ad essere caratterizzati da ritorni negativi e viceversa”, spiega Luciano Gisonni, co-fund manager del comparto Generali Investments SICAV Euro Equity Controlled Volatility.

“Il comparto quindi tende a ridurre gli asset rischiosi quando volatilità aumenta e ad incrementarli quando diminuisce. In questo modo riusciamo a ottenere ritorni in linea con quelli del mercato azionario, ma sottoponendo gli intestitori a un minore rischio. Uno dei principali vantaggi di questa gestione è il risparmio in termini di capitale (secondo la normativa Solvency II), il che è fondamentale per le compagnie assicurative che hanno deciso di investire sul nostro prodotto". 

Professionisti
Società

Notizie correlate

Aperture European Innovation: ridisegnare l'Europa, l'innovazione è ovunque

Aperture Investors, parte della piattaforma multi-boutique di Generali Investments, punta sull’innovazione e lo fa attraverso una nuova strategia focalizzata sulle aziende europee che vivono o probabilmente vivranno una svolta significativa delle loro attività e dei loro mercati di riferimento grazie all’innovazione. Intervista ad Anis Lahlou, fund manager di Aperture Investors (Generali investments). Contenuto sponsorizzato.

Anterior 1 2 3 Siguiente