Euromobiliare Advisory SIM: doppio riconoscimento al premio financial innovation 2019 di AIFIn


Euromobiliare Advisory Sim, società di intermediazione mobiliare del Gruppo Credem specializzata nei servizi di wealth management per clienti istituzionali, privati e corporate, è stata riconosciuta tra gli intermediari finanziari più innovativi del 2019. Si è infatti classificata al secondo posto in due categorie del premio “Financial Innovation – Italian Awards” per l’edizione 2019 di AIFIn, Associazione Italiana Financial Innovation

Il progetto GWA NeXT, piattaforma digitale per servizi evoluti di Wealth Management, è stato premiato nella categoria “Prodotti e servizi di Asset Management”, il progetto Consulenza indipendente di EASIM si è aggiudicato il premio nella categoria “Prodotti e servizi di Wealth Management”.

La comunicazione è stata data nei giorni scorsi nell’ambito del convegno Financial Innovation Day, organizzato da AIFIn, think tank indipendente che si propone di diffondere la cultura dell’innovazione finanziaria, e da MarketLab, istituto di ricerca e società di consulenza  specializzata in innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario. Al premio hanno partecipato oltre 30 tra le principali istituzioni finanziarie operanti sul territorio nazionale con circa 90 progetti.

L’obiettivo dei riconoscimenti è quello di attestare la capacità di innovazione delle aziende sulla base dei progetti, suddivisi in categorie e specializzazioni, realizzati nell’anno precedente. I progetti sono stati valutati, nella fase di selezione finale, in modo indipendente da una giuria composta da docenti delle principali università italiane, sulla base dei seguenti criteri: il valore creato con l'innovazione per la clientela e i destinatari e gli utenti finali, l'originalità, il grado di innovazione anche in termini di differenziazione del progetto, la complessità del progetto stesso ed i risultati ottenuti.

“Questi riconoscimenti ci rendono orgogliosi e dimostrano l’importanza strategica che EASIM e il Gruppo Credem da sempre attribuiscono all’innovazione” ha dichiarato Gianmarco Zanetti, direttore generale di Euromobiliare Advisory SIM. “Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti e ancor più motivati a proseguire, anche nel prossimo futuro, sulla strada dell’innovazione e della creazione di valore per clienti del nostro gruppo”.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente