Tags: Gestori | ETF |

ETF, VanEck raddoppia in Italia


VanEck duplica la gamma di ETF presente su Borsa Italiana grazie alla quotazione di nove strumenti Think core. I nuovi ETF offrono accesso ad azioni sostenibili, titoli immobiliari globali, azioni e obbligazioni globali ed europee e società ad elevato dividendo. Ecco le caratteristiche di alcuni dei prodotti oggetto della nuova quotazione:

Think Sustainable World UCITS ETF: investe in azioni emesse in paesi industrializzati, analizzate in collaborazione con il partner di ricerca esterno Vigeo Eiris per valutarne il coinvolgimento nelle aree ESG.

Think Global Real Estate UCITS ETF: investe in alcuni tra i più grandi e liquidi titoli immobiliari al mondo, con replica fisica e otal Expense Ratio (TER) dello 0,25% annuo.

Think European Equity UCITS ETF: è un ETF equally weighted che investe in 100 delle società più liquide e a elevata capitalizzazione operanti nei paesi europei industrializzati.

Think Global Equity UCITS ETF: offre accesso a un portafoglio azionario equally weigthed a orientamento globale composto da 250 titoli. Innovativo il modello commissionale, per cui i costi diminuiscono all’aumentare del patrimonio gestito.

Think Morningstar® High Dividend UCITS ETF: offre accesso alle azioni globali ad alto dividend yield, individuate in base a un modello di indicizzazione realizzato da Morningstar.

“Siamo lieti di raddoppiare da 9 a 18 il numero dei nostri ETF negoziabili su Borsa Italiana”, ha dichiarato Martijn Rozemuller, responsabile per l’Europa di VanEck. “Fino a oggi", ha sottolineato inoltre Rozemuller, "VanEck si è fatta conoscere in Italia principalmente per il ruolo pionieristico svolto nel campo delle strategie orientate al futuro e intelligenti, concepite per investire in materie prime, obbligazioni dei mercati emergenti e prodotti smart beta. Con questi ETF di nuova quotazione, siamo in grado di offrire agli investitori anche una gamma core a basso costo diversificata per classi d’attivo, settori e strategie innovative.”

“Gli ETF sono tra i segmenti a più rapida crescita nel settore mondiale degli investimenti. Soprattutto in Italia, registriamo una domanda crescente di soluzioni passive caratterizzate da elevata trasparenza, profonda liquidità ed efficienza dei costi”, ha affermato Salvatore Catalano, responsabile per l’Italia di VanEck.

“I nuovi ETF di VanEck", ha aggiunto Silvia Bosoni, responsabile ETF, ETP e fondi aperti di Borsa Italiana, "ampliano la gamma di strumenti disponibili su ETFplus, offrendo agli investitori la possibilità di investire in nove nuovi strumenti, a conferma del ruolo strategico del mercato italiano per gli emittenti di ETF internazionali. Gli ETF stanno conseguendo un successo crescente sia tra gli investitori istituzionali che tra quelli privati, testimoniato dal sensibile incremento dei volumi scambiati, dal numero di nuovi strumenti in negoziazione e dal nuovo record di asset under management raggiunto da ETFplus pari a 73,7 miliardi di Euro, in aumento del 11,4% rispetto al 2018. ETFplus si riconferma come uno dei mercati leader del panorama europeo, confermando il proprio posizionamento come piattaforma globale, efficiente e trasparente”.

Professionisti

Notizie correlate