Tags: ETF |

ETF: UNA NUOVA ROTTA VERSO Gli SRI


Numerosi investitori desiderano integrare fattori ESG nei portafogli per generare rendimenti più sostenibili nel lungo termine e gestire il rischio. Altri cercano di dare un impatto ai loro investimenti. Il mercato degli ETF in rapida crescita poggia le proprie basi su valori coerenti con i principi d’investimento socialmente responsabile: trasparenza, bassi costi, democratizzazione dell’accesso. I gestori passivi non hanno rinunciato al ruolo nella dinamica di gestione aziendale e forniscono standard elevati di reporting sui principi ESG. Lyxor articola la propria offerta intorno a due pilastri: ETF ESG tematici e con esposizioni ampie. La gamma tematica è l’unica in Europa ad offrire ETF per investire secondo 4 degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite: Acqua, Energie Rinnovabili, Green Bond e Parità di Genere. Il Lyxor World Water UCITS ETF (550 milioni di euro di AuM) e il Lyxor New Energy UCITS ETF sono stati istituiti 10 anni fa. Il Lyxor Green Bond (DR) UCITS ETF è stato il primo al mondo e il Lyxor Global Gender Equality (DR) UCITS ETF il primo in Europa. Gli ETF tematici sono in linea con investitori privati e gestioni

patrimoniali. Abbiamo collaborato, insieme ai nostri index provider, con ONG quali Climate Bond Initiative e Equileap. La nuova gamma di ETF 'Trend Leaders' si basa su indici MSCI innovativi che sovrappesano le società il cui rating ESG migliora e penalizzano quelle con un rating in calo rispetto ai peer del settore. Ciò dimostra come, attraverso la giusta costruzione dell’indice, un gestore di ETF possa essere un 'attivista passivo' nel costruire opportunità migliori e più sostenibili.