Tags: Gestori | Business |

Equita apre una sua SGR


Equita si appresta ad aprire una sua SGR. ll CdA della società ha infatti deliberato di approvare l’avvio del progetto di costituzione di una società di gestione del risparmio, la cui realizzazione, prevista nel 2019, permetterebbe a Equita di ampliare i propri servizi e le proprie attività al settore della gestione collettiva del risparmio, con focus sulla gestione in delega per conto di grandi clienti bancari e sul lancio di fondi in asset class alternative, in continuità con la strategia di sviluppo degli ultimi anni.

Inoltre, nel mese di ottobre, l’area di portfolio management ha avviato una collaborazione con Euromobiliare Asset Management SGR per la gestione in delega del nuovo fondo Euromobiliare Equity Mid Small. Il fondo avrà una gestione di tipo flessibile, con un profilo di rischio-rendimento pari a 5. Il periodo di sottoscrizione chiuderà il 30 novembre 2018. L’area del private debt invece, avendo raggiunto alla data odierna investimenti per il 68% delle somme raccolte dal fondo Equita Private Debt Fund, sta valutando le iniziative propedeutiche per la raccolta di un secondo fondo nel 2019.

“Stiamo valutando nuove opportunità di crescita in tutte le aree di attività", spiega l'amministratore delegato Andrea Vismara. "È il caso per esempio dell’Alternative Asset Management: nei prossimi anni vediamo un significativo potenziale grazie alle iniziative che stiamo ponendo in essere, dalla gestione in delega di un nuovo fondo di Euromobiliare AM SGR distribuito dal Gruppo Credem, alla costituzione di una SGR controllata da Equita Group, al lancio di un secondo fondo di private debt. Proseguiamo inoltre nel progetto di sviluppo di una vera e propria area trasversale focalizzata sul fixed income, in grado di offrire ai nostri clienti tutti i servizi di cui hanno bisogno: dalla ricerca su titoli obbligazionari al collocamento di titoli di debito, dall’intermediazione alle attività di market making e specialist su tali strumenti".

Professionisti
Società

Notizie correlate