Tags: Fund Selector |

Ecco il team gestioni patrimoniali di Banca Patrimoni Sella & C.


Il team gestioni patrimoniali multimanager guidato da Fabio Borri è composto da 6 professionisti, 3 gestori senior e 3 portfolio assistant. Il team è generalista senza una divisione per asset class.

“Abbiamo un universo investibile composto da oltre 5000 fondi frutto della collaborazione con più di 75 case di gestione”, spiega. “Per fare questo lavoro è necessario essere sempre aperti a nuove strategie e soluzioni d’investimento data la continua evoluzione dei mercati e del quadro normativo”. 

Processo di selezione dei fondi

Il processo di selezione dei fondi è composto da una un’analisi quantitativa e una due diligence qualitativa. Attraverso l’analisi quantitativa si valutano le performance aggiustate per il rischio in orizzonti temporali multipli. Il team multimanager di Banca Patrimoni Sella & C. ha sviluppato un processo proprietario per la classificazione dei fondi. “Abbiamo adottato una processo di classificazione interna costruendo peer group omogenei per asset class e strategia di gestione”, spiega Borri. 

“L’analisi qualitativa è il cuore del nostro lavoro”. In questa fase si valutano le caratteristiche più intangibili dello stile di gestione e del processo d’investimento. Si esamina il processo di costruzione del portafoglio, lo stile di gestione, l’organizzazione dei team e si analizza il portafoglio nel dettaglio. “Questo ci permette di comprendere come fa il gestore a generare i risultati e di valutare l’interazione con gli altri gestori selezionati”.

Il team di gestione privilegia un approccio d’investimento di medio-lungo periodo. “Investiamo nei fondi con l’idea di sviluppare una relazione duratura, ponendoci l’obiettivo di avere una bassa rotazione degli strumenti in portafoglio”, conclude Borri. 

Il team di gestione multimanager da sinistra verso destra: Matteo Belleri, Teresa Boggio, Anna Bertelli, Carmen Bennici e il responsabile Fabio Borri.

Professionisti

Notizie correlate