I principali appuntamenti economici della settimana


Il dato sulla produzione industriale in Cina e la pubblicazione dell’indice ZEW in Germania, utili per una prima valutazione degli impatti del Coronavirus, sono tra le metriche più attese per la settimana alle porte. In arrico anche per i dati di vendite al dettaglio e della produzione industriale del manifatturiero negli Stati Uniti.

La settimana incomincia lunedì con la comunicazione del dato della produzione industriale di febbraio e delle vendite al dettaglio in Cina. A seguire si terrà la conferenza stampa dell’Ufficio Nazionale di Statistica di Pechino, con la pubblicazione di ulteriori dati sull’economia. Dall’Italia in arrivo l’indice dei prezzi al consumo di febbraio. In mattinata si riunisce l'Eurogruppo.

Martedì la Banca centrale australiana diffonde il verbale dell'incontro sulle decisioni di politica monetaria. La Gran Bretagna rende noti l’indice dei salari medi inclusi bonus di gennaio e la variazione nelle richieste di sussidi disoccupazione di febbraio. La Germania pubblica l’indice ZEW del sentimento sull'economica. Possibili dichiarazioni su politiche a sostegno dell’emergenza Cornovirus potrebbero arrivare dal vertice dei Ministri delle finanze UE. Attesa anche per i dati sulle vendite al dettaglio di febbraio negli Stati Uniti e per l'indice nuovi Lavori JOLTs.  

A metà settimana mercoledì dall’Area euro in arrivo l’Indice dei prezzi al consumo di febbraio e la bilancia commerciale. Dagli USA giungono i permessi di costruzione, le concessioni edilizie e il dato dei nuovi cantieri edili e residenziali. Il Canada rende noto l’indice dei principali prezzi al consumo di febbraio. Sempre dagli Stati Uniti in arrivo il dato sulle scorte di petrolio greggio.

Giovedì il Giappone comunica l’indice dei prezzi al consumo annuale e di febbraio, l’Australia la variazione del livello di occupazione di febbraio e la Svizzera la decisione sul tasso d’interesse. Dagli Stati Uniti giunge il dato sulle richieste inziali di sussidi di disoccupazione e l’indice di produzione industriale del manifatturiero della Fed di Filadelfia.

In chiusura di settimana venerdì la Banca Popolare Cinese pubblica il tasso privilegiato d'interesse. La Germania comunica l’indice dei prezzi di produzione di febbraio. Il Canada rendo noto il dato sulle vendite generali al dettaglio e gli Stati Uniti comunicano il dato delle vendite di abitazioni esistenti di febbraio.  

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente