Tags: Business | Azionario |

Ecco come si spiega il boom dei fondi tematici


Il 2019 è un anno positivo per l'industria europea dell’asset management a livello generale, con una raccolta netta tra gennaio e settembre molto vicina a 100 miliardi di euro. Tuttavia, dietro questa cifra si nascondono alcuni fenomeni rilevanti. Il più rilevante fa riferimento alle tendenze che si stanno sviluppando nel segmento azionario, in cui gli investitori stanno cambiando i loro fondi attivi per prodotti passivi. È qualcosa che è già accaduto negli Stati Uniti e che ha lasciato la distribuzione della ricchezza tra gestione attiva e passiva al 50%, mentre in Europa, dove ancora resiste la ripartizione 80-20%, sta prendendo il volo.

Negli ultimi 12 mesi, i fondi azionari attivi hanno registrato rimborsi per 115 miliardi di euro circa, stando ai dati di Broadridge. Sono i dati peggiori degli ultimi dieci anni. I motivi alla base della caduta sembrano essere legati ad un insieme di fattori, alcuni geopolitici, come Brexit, la guerra commerciale, e altri all'importanza del costo o dei risultati generati dalla gestione passiva contro attiva.

Grafico_1

Fonte: Broadridge.

Secondo Diana Mackay, direttore Generale di Broadridge, questo genera alcune domande. Qual è il futuro delle azioni? Potrebbe essere che l'investitore non sia più interessato all’equity? Analizzando i dati, forse è possibile ottenere alcune risposte. I maggiori deflussi tra gennaio e settembre si sono verificati nelle categorie dei mercati azionari europei (18 miliardi di fondi attivi paneuropei e 12 dei prodotti della zona euro) e azioni americane (13 miliardi). Questi flussi non sono stati compensati dalla raccolta dei fondi azionari globali attivi, che hanno ricevuto circa 23 miliardi di euro.

Tuttavia, la cosa interessante è che, delle 10 categorie di fondi azionari che hanno raccolto di più durante i primi nove mesi, sette sono tematici. Fondi tematici di immobili, ambiente, acqua, infrastrutture, ecc… Tutti hanno registrato entrate nette positive quest'anno. Sebbene siano moderate, il fatto che i flussi netti positivi si stiano verificando praticamente in tutte le categorie tematiche e che i deflussi di denaro si concentrino su strategie tradizionali porta a una conclusione molto chiara: "i gestori azionari attivi devono essere in grado di costruire una storia. Tutto si basa su una buona storia da raccontare ", afferma Mackay.

grafico_2

Fonte: Broadridge.

“Nelle principali categorie tradizionali è più difficile dimostrare che stai aggiungendo valore, il che porta gli investitori ad optare per strategie di gestione passiva. Tuttavia, i fondi tematici hanno una buona storia alle spalle, in questa tipologia di prodotti è facile farlo. Anche nei fondi azionari globali più venduti in Europa nel 2019, molti di loro hanno una storia che li caratterizza ", afferma il direttore generale di Broadridge. La proposta di investimento tematica si basa sull'idea di selezionare le tendenze future prima che vengano riconosciute e valutate da altri partecipanti al mercato.

Per scommettere su questi prodotti, l'investitore deve non solo essere convinto del potenziale dirompente del trend, ma anche che questo non si rifletta già nelle quotazioni. In pratica significa acquisire esposizione verso società che, in teoria, dovrebbero ancora avere una corsa al rialzo e che effettivamente siano in grado di farlo. Inoltre, si tratta di prodotti che sono più facili da spiegare al cliente finale e che, in un ambiente di rallentamento economico, investono in business con forti aspettative di crescita. Quindi, sempre più entità stanno lanciando nuove strategie di questo tipo.

Professionisti
Società

Notizie correlate

ETF tematici: il nodo rappresentatività

L’universo degli strumenti legati ai trend di lungo periodo che stanno cambiando il modo di vivere a livello globale è in forte ascesa. Scegliere come esporsi è fondamentale. Nella terza parte della tavola rotonda organizzata da Funds People sul tema trattiamo il rapporto tra tema di investimento e rappresentatività degli indici.

Tematici, come estrarre valore dai vincitori di domani

Che cosa significa investire sui megatrend e come approcciarsi a un comprato dall’alto potenziale di crescita ma dal connaturato rischio di maggiore volatilità. Nella seconda parte della tavola rotonda organizzata da Funds People la risposta a queste domande con un approfondimento sulle soluzioni di allocazione tramite ETF.

Anterior 1 2 Siguiente

I più letti