Due ingressi in Lazard AM per guidare gli investimenti sostenibili


Lazard Asset Management si rafforza negli investimenti sostenibili grazie alla nomina di due co-heads of sustainable investment and ESG, Jennifer Anderson e Nikita Singhal. Le manager saranno basate rispettivamente a Londra e a New York.

“Da oltre un decennio i nostri team di investimento si focalizzano sulla valutazione delle caratteristiche ESG degli investimenti,” ha affermato Ashish Bhutani, CEO di Lazard AM. “Abbiamo il piacere di accogliere a bordo Jenny e Nikita, che lavoreranno a stretto contatto con i nostri analisti per portare avanti il nostro impegno volto a integrare le considerazioni in materia di ESG nel processo di ricerca e di gestione di portafoglio all’interno dell’azienda”, ha aggiunto.

Jennifer Anderson fa parte del consiglio di amministrazione dell’Institutional Investors Group on Climate Change dal 2015 e prima di entrare in Lazard AM ha lavorato presso TPT Retirement Solutions dove, oltre ad occuparsi di gestione patrimoniale, gestiva la strategia di TPT dedicata all’investimento responsabile, ai fattori ESG e ai cambiamenti climatici. In precedenza, ha operato inoltre presso Citigroup e Jupiter Asset Management.

Nikita Singhal ha lavorato come analista di portafoglio presso ClearBridge Investments, focalizzandosi nello specifico sul settore dell’energia rinnovabile per il Sustainability Leaders Fund e sulla strategia ESG della società. In precedenza, ha ricoperto il ruolo di director of Capital Deployment and Impact Investing presso Heron Foundation e come analista presso International Finance Corporation, il ramo della Banca Mondiale dedicato all’investimento privato. 

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente