Dove cercare opportunità nel mercato obbligazionario in questo periodo di sell off


Contributo a cura di Luigi Brunetti, Country Head per l’Italia di La Française. Contenuto sponsorizzato.

Le condizioni di mercato alla fine del 2019 sono state favorevoli per le classi d’attivo rischiose, specie grazie ai mutati rischi geopolitici. Ma come stanno le cose nel 2020? Quali sono le alternative per gli investitori nell’odierno contesto d’incertezza macroeconomica? Il coronavirus si sta propagando a macchia d’olio, la paura ha reindirizzato gli investitori verso attivi più sicuri, lo spread del mercato globale dell’high yield si è drammaticamente ampliato nella settimana del 1° marzo, lasciando spazio a futuri inasprimenti, ed è di pochi giorni fa la notizia che la FED ha sorpreso i mercati con imprevisti tagli nei tassi.

Con rendimenti reali negativi per i titoli di stato europei, un approccio selettivo all’high yield globale offre opportunità e, potenzialmente, un buon rendimento aggiustato per il rischio, considerando le prospettive di aumento delle insolvenze qualora il coronavirus duri a lungo.

Perché investire in un fondo di credito High Yield a scadenza fissa?

La Française Rendement Global 2025 è un fondo di credito high yield globale a scadenza fissa, il cui obiettivo è realizzare, nel periodo d’investimento di 7 anni dalla data del lancio e fino al 31 dicembre 2025, un rendimento netto superiore alla performance delle obbligazioni emesse dal governo francese a scadenza 2025 e denominate in EUR. La potenziale redditività di La Française Rendement Global 2025 si trova nel valore delle cedole maturate dalle obbligazioni in portafoglio e dalle variazioni al capitale dovute alle fluttuazioni nei tassi d’interesse e negli spread del credito. Il portafoglio diversificato contiene 165 titoli (con rating medio B) che rappresentano 160 emittenti (con rating medio B+) di Stati Uniti, Europa e Mercati Emergenti (al 28/02/2020, Fonte: La Française). Le scadenze di tutti gli strumenti detenuti dal portafoglio sono in linea con la scadenza definita del 31 dicembre, 2025 e per questo la volatilità del portafoglio diminuisce man mano che si avvicina la data di scadenza, contribuendo così a ridurre il rischio di tasso d’interesse.

Dopo la seconda più grande ondata di ampliamento dello spread dal 2011, che ha interessato tutti i settori, La Française ha apportato alcune modifiche al portafoglio, incrementando la liquidità al 6% degli attivi in gestione. La Française resta fiduciosa. Il fondo a scadenza fissa è progettato per ridurre il rischio di credito e di tasso d’interesse, realizzando al contempo un tasso di rendimento potenzialmente allettante. In termini di rischio di credito, il grande universo d’investimento copre un’ampia gamma di Paesi ed emittenti, compresi i mercati emergenti. La Française applica un rigoroso approccio di selezione in un contesto in cui la qualità del credito preoccupa, soprattutto alla luce della crisi sanitaria attuale. La diversificazione è fondamentale a causa del potenziale aumento dei default su scala globale, specie in settori pesantemente penalizzati dal coronavirus e dal rallentamento dell’economia globale, come energia, trasporto, automobile, turismo. La Française Rendement Global 2025 ha masse in gestione che superano 1 miliardo di USD e nessun singolo emittente in portafoglio va oltre l’1,33% degli attivi (al 28/02/2020, Fonte: La Française). I primi quattro settori, che rappresentano oltre il 50% degli attivi, sono: consumi non ciclici (19,18%), consumi ciclici (15,93%), finanziari (15,18%) e industriali (11,59%). La strategia è una combinazione tra ricerca di rendimento e operazioni d’arbitraggio in caso di nuove opportunità di mercato o di un aumento nel rischio di insolvenza di uno degli emittenti in portafoglio.

La Française vanta vent’anni d’esperienza nella gestione di fondi a scadenza fissa, grazie ad un team di 8 analisti del credito esperti. La Française Rendement Global 2025 resta aperto alle sottoscrizioni fino al 30 giugno 2020.

Fonte: La Française

Fininfo 1USD = €0,9104 al 29/02/2020

Disclaimer:

Documento promozionale. IL PRESENTE COMUNICATO SI RIVOLGE UNICAMENTE AGLI INVESTITORI PROFESSIONALI, SECONDO LA DEFINIZIONE DI MIFID II.

Rischi legati all’investimento ne La Française Rendement Global 2025: rischio di perdita del capitale, rischio discrezionale, rischio di tasso d’interesse, rischio di credito legato agli emittenti delle obbligazioni, rischio d’insolvenza legato agli emittenti delle obbligazioni, rischio legato all’investimento in titoli speculativi high yield, rischio proveniente dall’investimento nei mercati emergenti, rischi legati alla detenzione di obbligazioni convertibili, rischio di controparte, rischio del debito subordinato, rischio di cambio, rischio proveniente da tecniche come derivati, potenziale rischio di conflitto d’interesse, rischio di liquidità legato all’acquisto e alla vendita temporanei di titoli e/o total return swap (TRS), rischio legale.

Le informazioni e il materiale forniti nel presente non rappresentano in nessun caso una consulenza, un’offerta, una sollecitazione o una raccomandazione ad investire in prodotti specifici. Le performance passate non sono una garanzia di quelle future. Laddove La Française abbia espresso opinioni, esse si basano sulle attuali condizioni di mercato, sono soggette a modifica senza preavviso e possono differire da quelle di altri professionisti dell’investimento. Pubblicato da La Française AM Finance Services, sede legale 128, boulevard Raspail, 75006 Parigi, Francia, regolamentata dalla “Autorité de Contrôle Prudentiel” come fornitore di servizi d’investimento con il numero 18673 X, filiale de La Française. Informazioni su internet per le autorità di regolamentazione Autorité de Contrôle Prudentiel et de Résolution www.acp.banque-france.fr, Autorité des Marchés Financiers www.amf-france.org

La Française Asset Management, approvata dalla “Autorité des Marchés Financiers” con il numero N GP97076 il 1° luglio 1997.

La Française Rendement Global 2025 è stato creato in data 05/12/2018. Il comparto nasce dalla fusione e incorporazione del fondo comune La Française Rendement Global 2025 creato il 30 agosto 2017, con una strategia identica incorporata il 5 dicembre 2018.

Rispetto al fondo d’investimento oggetto del presente documento, il prospetto più recente (che deve essere consultato prima della sottoscrizione), i KIID e le relazioni annuali e semestrali sono disponibili gratuitamente sul sito www.lafrancaise-am.com o presso l’agente pagatore BNP PARIBAS Securities Services, Via Ansperto no. 5 20123 Milano, Italia.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente