Tags: Business |

Definito l’accordo tra la futura banca illimity e il fondo IDeA CCR


SPAXS S.p.A. annuncia il perfezionamento da parte della banca controllata, la futura illimity, oggi Banca Interprovinciale S.p.A., di un’importante operazione della divisione PMI con DeA Capital Alternative Funds SGR.

Si tratta dell’acquisto dal Fondo IDeA Corporate Credit Recovery (CCR) I di una esposizione finanziaria per circa 30 milioni di euro nominali verso il Gruppo Clerprem, realtà industriale attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi di seduta auto e treni, impegnata in un ambizioso piano di sviluppo del business. L’intervento di illimity è finalizzato a sostenere l’ulteriore percorso di sviluppo del gruppo Clerprem, mettendo a disposizione tutte le risorse di una banca specializzata e focalizzata sulla finanza d’impresa.

Enrico Fagioli, responsabile divisione PMI di illimity, ha dichiarato: “In pochi mesi abbiamo costituito una squadra con le migliori professionalità sul mercato e con questa operazione avviamo la nostra piena operatività e una serie di iniziative concrete a supporto del tessuto imprenditoriale italiano con convincenti piani di ristrutturazione, rilancio e crescita. Con questa operazione iniziamo inoltre un rapporto con un primario operatore quale IDeA CCR, con il quale condividiamo il valore del lavorare a fianco dell’imprenditoria italiana di qualità”. Per IDeA CCR I, la cessione del credito del Gruppo Clerprem rappresenta la quinta exit in poco più di due anni di attività del fondo, il cui obiettivo è di contribuire al rilancio e allo sviluppo delle aziende, a seconda dei casi, in qualità di creditore o di investitore.

Vincenzo Manganelli, managing director del fondo IDeA Corporate Credit Recovery e Federico Giribaldi, investment director, dichiarano: “Riteniamo che questa operazione possa costituire un ulteriore contributo al proseguimento del percorso di sviluppo virtuoso avviato dall’azionista e dal management della società. Con l’intervento della Divisione SME di illimity si rafforza l’obiettivo comune di sostenere il made in Italy”.

Società

Notizie correlate