Consob vieta la vendita allo scoperto su 20 titoli


Nuove misure per garantire la stabilità e il corretto funzionamento dei mercati finanziari in un momento di alta tensione a livello italiano e europeo. L’Autorità italiana per la vigilanza dei mercati finanziari ha attivato, come fatto relativamente alla giornata di venerdì 13 febbraio, l’appicazione dell'articolo 23 del regolamento (UE) n. 236/2012 in materia di "Short Selling", vietando la vendita allo scoperto su un basket di 20 titoli azionari. La delibera è stata trasmessa all'ESMA ai sensi dell'art. 23 Regolamento UE n. 236/2012. La delibera Consob è consultabile cliccando qui.

Di seguito la lista completa dei titoli interessati dalla delibera.

Consob

ESMA ha inoltre determinato un restringimento relativo all'obbligo di informativa sulla detenzione di posizioni corte. Queste dovranno essere rese note alle autorità nazionali di vigilanza dei singoli Paesi a partire dallo 0,1% della capitalizzazione di una società quotata e non più dallo 0,2%. Per consultare la delibera cliccare qui.

Società

Notizie correlate