Tags: Gestori | Alternativi |

Come guidare il cliente nel mondo degli alternativi


Un’asset class sempre più al centro dell’interesse degli investitori per il suo potenziale di rendimento nel lungo periodo. L’esposizione al comparto degli alternativi rappresenta, infatti, nell’attuale contesto di alta correlazione tra i comparti tradizionali e difficoltà nell’individuazione di fonti stabili di rendimento, una soluzione di allocazione sempre più ricercata, il cui effetto secondario di sostegno all’economia reale rappresenta un potenziale fattore di spinta per il Paese dalle proporzioni non sottovalutabili.

Non mancano, però, elementi di complessità da indagare al fine di individuare la più idonea modalità di accesso a questa tipologia di investimento. Gli interventi del regolatore in merito agli strumenti finanziari alternativi, grado e gestione della minore liquidabilità delle posizioni e la comprensione da parte dell’investitore finale delle peculiarità di tale tipologia di allocazione rappresentano temi fondamentali di confronto per l’industria. L’estrema rilevanza della creazione di una condivisa via in grado di potenziare l’investimento nell’asset class da parte degli attori della gestione del risparmio, è il centro della decisione del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali e di AIPB, Associazione Italiana Private Banking di promuovere un momento di confronto fra i protagonisti attesi di questo cambiamento.

Il 23 maggio alla Villa Necchi Campiglio di Milano si terrà l’evento Asset innovative e alternativi per il Private Banking: vantaggi per il Paese e per le performance con apertura dei lavori da parte di Saverio Perissinotto, vicepresidente AIPB e Alberto Brambilla, presidente Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali che introdurranno due sessioni di lavoro in cui si alterneranno professionisti e operatori del settore.

Sessione 1Sessione 2

Conclude i lavori Antonella Massari, Segretario Generale AIPB. Per maggiori informazioni e per conoscere il programma completo è possibile consultare il sito di Itinerari Previdenziali.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente