Cairn Capital e Mediobanca insieme per un fondo sul credito europeo


Cairn Mediobanca Strata UCITS Credit Fund (‘Strata UCITS’), un fondo lanciato da Cairn Capital in collaborazione con Mediobanca, è una strategia long-biased caratterizzata da liquidità giornaliera, che investe in prevalenza nel mercato del credito Europeo

Il lancio di questo nuovo fondo si inserisce nell’ambito del percorso di crescita di Mediobanca nel Wealth Management anche attraverso la creazione del business Alternative Asset Management (“MAAM”), all’interno del quale rientrano partnership strategiche con selezionati asset manager distintivi per: solidi track record, team di gestione di alta qualità e piattaforme scalabili. Tra queste rientra anche la partnership con Cairn Capital, società di gestione alternativa di Londra specializzata nel mercato del credito di cui Mediobanca ha acquisito una quota di maggioranza nel 2015, e in collaborazione con la è stato lanciato questo nuovo fondo.

Il comparto è gestito da Fabio Vanerio, lead MAC portfolio manager, ed Andrew Burke, CIO, con obiettivo di generare rendimenti positivi da un portafoglio che investe in strategie di credito, da una combinazione di interessi e guadagni provenienti dall’attività di  trading. “Il fondo investe in modo dinamico in quattro asset class in ambito creditizio a seconda della loro attrattività relativa, con una strategia di hedging che mira a preservarne il capitale e ridurne la volatilità”, spiega Vanerio.

Il fondo Strata UCITS è un sub-comparto della Mediodiobanca Palladium FCP, consentendo così al fondo di accedere ai canali di distribuzione del Gruppo Mediobanca, e alle principali piattaforme, tra cui Allfunds Bank. “Esploreremo nuove opportunità con altri canali distributivi allo scopo di rendere il fondo accessibile in modo ancora più ampio agli investitori europei di UCITS nelle  principali giurisdizioni”, spiega.

Cairn Capital si è specializzata negli investimenti di credito dalle sue origini nel 2004, e ha costruito negli anni relazioni con investitori globali, gestendone i capitali e offrendo loro consulenza. L'approccio innovativo e distintivo di Cairn Capital lo rendono un leader di mercato in molte aree del credito. La società è stata infatti tra i primi gestori multi asset credit a livello europeo a partire dal 2011, tra i primi a lanciare un fondo dedicato ai crediti subordinati finanziari europei nel 2011 e il primo operatore del settore a rilanciare il mercato europeo dei CLOs post crisi finanziaria emettendo il primo euro CLO 2.0 nel 2013, il Cairn CLO III.

Il fondo prevede asset class sia istituzionali sia retail in diverse valute: EUR, GBP E USD.

Società

Notizie correlate