Tags: Business |

CACEIS Bank è Directly Connected Participant a TARGET2-Securities


CACEIS Bank, la società di asset servicing del Gruppo Crédit Agricole, è diventata, tramite Monte Titoli, Directly Connected Participant (DCP) a TARGET2-Securities, la piattaforma gestita dalla Banca Centrale Europea che offre servizi di regolamento armonizzati in tutti i mercati aderenti, anche sul mercato italiano. Lo aveva anticipato qualche tempo fa a Funds People Giorgio Solcia, managing director di CACEIS Bank Italy branch.

La succursale italiana di CACEIS Bank ha da poco completato con successo il processo di migrazione dei titoli dei propri clienti, iniziando così ad operare direttamente come DCP con Monte Titoli. Nei prossimi mesi la fase di migrazione sarà completata anche per tutte le altre entità del Gruppo CACEIS, portando un significativo incremento di masse in custodia per la branch. Questi sviluppi hanno permesso a CACEIS di riaffermare e rafforzare la politica di custodia degli attivi dei propri clienti, permettendo loro di beneficiare dei vantaggi offerti da questo nuovo modello. Grazie all’accentramento della custodia degli attivi presso il CSD, CACEIS consolida la protezione degli attivi dei propri clienti.

TARGET2-Securities (T2S) prevede l'offerta ai depositari centrali in titoli (CSD) di una piattaforma tecnica comune per il regolamento contestuale delle transazioni in titoli, domestiche e transfrontaliere, per la componente titoli e per il controvalore in moneta di banca centrale. Lo sviluppo e la gestione della piattaforma sono stati affidati alle banche centrali di Francia, Germania, Italia e Spagna (4CB). Monte Titoli e il mercato italiano hanno svolto un ruolo chiave per l’avvio della nuova piattaforma di regolamento europeo essendo stati nella prima tranche di migrazione di T2S il 31 agosto 2015 (con volumi pari a circa il 95% del traffico dell’intera finestra).

Questo nuovo modello operativo implementato in Italia va nella direzione perseguita da tempo da CACEIS di disintermediazione dei principali mercati europei di regolamento, come già fatto in Francia, Germania, Lussemburgo, Belgio, Paesi Bassi e più recentemente in Svizzera, sottolineando l’importanza del mercato italiano per il Gruppo.

"Grazie al collegamento diretto con T2S tramite Monte Titoli, CACEIS Bank sarà in grado di dare ai propri clienti globali, anche sul mercato italiano, tutti i benefici che la piattaforma offre in termini di servizi di liquidazione, gestione degli attivi ed elaborazione fiscale", ha dichiarato Solcia. "Il collegamento a T2S semplificherà le operazioni di back-office, riducendo i rischi e migliorando la nostra capacità di asset servicing. Con questo progetto inoltre CACEIS dimostra l’importanza sempre più strategica del mercato Italiano nell’ambito della sua politica di crescita".

Professionisti
Società

Notizie correlate