Tags: Business |

Bper è pronta al closing su Arca SGR


Il dossier aperto da oltre un anno sta per chiudersi. Nella giornata che ha visto la Banca popolare dell’Emilia Romagna al centro della scena, con la presentazione dei risultati preliminari del 2018 e le importanti operazioni strategiche (acquisto di un quota di minoranza nel Banco di Sardegna e acquisto del 100% di Unipol Banca da parte per un corrispettivo cash pari a 220 milioni di euro), è stato proprio l’amministratore delegato Alessandro Vandelli a darne notizia: “Siamo vicini ad acquisire, insieme a Popolare Sondrio, il 40% delle quote di Arca SGR. Ci attendiamo una conclusione a breve nei prossimi giorni”.

Vengono così confermate le indiscrezioni degli ultimi sulle quote di Arca SR, un tempo detenute dalla Popolare di Vicenza e Veneto Banca, e destinate alla cessione da chi sta gestendo il fallimento delle due banche venete. Operazione aperta da oltre un anno. Vandelli ha definito l’acquisto di Arca una grande opportunità per Bper e Popolare di Sondrio, che sono già azionisti dell’asset manager, aspettandosi dall’operazione un impatto sul capitale molto basso.

Non sono dunque ancora chiari i termini del closing, ma pare che una volta acquistato, il 40% di Arca sarà suddiviso in base al peso di Bper e Popolare Sondrio nell’azionariato della stessa Arca. Le due banche, infatti, hanno in capo rispettivamente già il 32,7% e il 21,1%. Dopo l’acquisizione, Bper potrebbe salire a circa il 57% del capitale di Arca Holding.

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente