Bond emergenti a breve termine


 La maggior parte dei fondi obbligazionari emergenti a breve termine in valuta forte sono gestiti da team consolidati, nonostante il track record della categoria sia minimo visto che la maggior parte dell’offerta attualmente disponibile è stata lanciata nel 2013 e nel 2014. Il patrimonio raccolto da queste strategie è sorprendente e riflette l’attuale interesse nell’assumere rischio mediante il credito, invece che attraverso la duration o la valuta.

DISTRIBUZIONE PER REGIONI
Fonte: Dati forniti a Allfunds Bank dagli asset manager dei fondi citati a fine settembre 2017.

FONDI Africa e Medio Oriente Asia Est Europa America Latina Altri
Allianz EM Shrt Dur Defensv Bd CT H2 EUR 12,94% 42,08% 18,62% 24,64% 1,70%
Ashmore SICAV Emg Mkts Sht Dura R EUR 12,44% 7,23% 25,81% 48,20% 6,32%
AXAWF Em Mkts Sh Dur Bds I Cap USD 20,80% 15,40% 26,00% 32,52% 5,24%
Barings EM Dbt Shrt Dur Trnh A USD Acc 18,45% 19,20% 26,06% 34,47% 1,82%
Loomis Sayles S/T Em Mkts Bd I/A USD 20,76% 36,97% 14,03% 25,19% 3,06%
Muzinich Emerg Mkt Shrt Dur A $ Hdg Acc 11,04% 33,78% 20,07% 27,88% 7,25%
Neuberger Berman Shrt DurEM Dbt $ I Acc 19,25% 30,03% 21,33% 25,22% 4,17%
Pictet-Short Term Em Corp Bds I USD 14,85% 34,30% 19,58% 27,43% 3,86%
Pioneer Fds EM Bond Short-Term I ND 19,01% 11,24% 26,28% 31,46% 12,01%
Threadneedle (Lux) Gl Em Mkt S-T Bds AU 9,64% 18,19% 32,95% 35,26% 3,96%
UBAM EM Hi Yld Shrt Dur Corp Bd IC USD 17,15% 15,08% 28,48% 20,83% 18,46%
Epsilon Fund Eme. Bd Ttl Ret I EUR Acc 15,06% 19,56% 20,00% 21,47% 23,91%

 

Il rendimento delle obbligazioni dei mercati emergenti risponde a diversi fattori. Per il debito emergente denominato in dollari, il rendimento viene calcolato in base al suo livello di spread rispetto al Treasury americano nonché al rendimento sottostante del Treasury stesso. Dal canto loro, le obbligazioni emergenti in valuta locale sono esposte a due fonti diverse di rendimento: le valute e la duration. Entrambe hanno contribuito in modo significativo alla rivalutazione totale dell’asset class, e mentre la duration ha generato rendimenti più stabili, la valuta si è dimostrata essere molto volatile. Risultato? L’esposizione alla valuta locale è generalmente molto limitata e presente solo in alcune strategie.

Strategie

I fondi di debito emergente a breve termine investono principalmente in obbligazioni corporate in valuta forte. Il peso del debito sovrano varia molto nell’offerta disponibile ma, normalmente, il suo utilizzo in gran parte dei fondi è puramente tattico. Ci sono, però, alcune strategie che investono in modo più significativo nel debito sovrano e una che lo fa specialmente in questo segmento del mercato. Un altro fattore da considerare per analizzare questa categoria è la valuta di base del fondo. Per la maggior parte dei prodotti questa è il dollaro, trattandosi di un mercato molto più grande e che offre maggiore liquidità, ma altre strategie usano tuttavia l’euro. Gli indici più utilizzati di JP Morgan per il debito emergente includono solo titoli denominati in dollari, con la conseguenza che molti fondi concentrano il proprio portafoglio sulla valuta americana. Tuttavia, quando aumenta il costo di copertura dell’esposizione al rischio di cambio dollaro/euro, le strategie denominate in euro possono mostrare un orientamento verso i titoli denominati in questa valuta pur essendo meno liquidi. Le strategie basate sul dollaro, però, possono anche investire tatticamente in obbligazioni denominate in euro.

 

DISTRIBUZIONE DEI CINQUE PAESI CON MAGGIOR PESO NEL PORTAFOGLIO
Fonte: Dati forniti a Allfunds Bank dagli asset manager dei fondi citati a fine settembre 2017.

FONDO % IN PORTAFOGLIO % IN PORTAFOGLIO % IN PORTAFOGLIO
Allianz EM Shrt Dur Defensv Bd CT H2 EUR Cina 12,10% Hong Kong 10,60% India 6,90%
Ashmore SICAV Emg Mkts Sht Dura R EUR Brasile 16,10% Ecuador 12,50% Russia 11,30%
AXAWF Em Mkts Sh Dur Bds I Cap USD Brasile 9,20% Cina 6,60% Turchia 5,90%
Barings EM Dbt Shrt Dur Trnh A USD Acc Brasile 15,90% Russia 15,30% Cina 13,40%
Loomis Sayles S/T Em Mkts Bd I/A USD Cina 10,60% India 7,10% Messico 5,70%
Muzinich Emerg Mkt Shrt Dur A $ Hdg Acc Cina 15,30% Brasile 12,20% Russia 8,70%
Neuberger Berman Shrt DurEM Dbt $ I Acc Cina 13,90% Brasile 11,90% Turchia 9,60%
Pictet-Short Term Em Corp Bds I USD Cina 12,00% Russia 8,70% Brasile 8,40%
Pioneer Fds EM Bond Short-Term I ND Russia 10,40% Turchia 9,70% Brasile 9,20%
Threadneedle (Lux) Gl Em Mkt S-T Bds AU Russia 10,00% Messico 9,60% Cina 7,40%
UBAM EM Hi Yld Shrt Dur Corp Bd IC USD Russia 10,40% Turchia 10,30% Sud Africa 6,80%
Epsilon Fund Emerg Bd Ttl Ret I EUR Acc Italia 10,20% Brasile 6,40% Russia 6,10%

 

FONDO % IN PORTAFOGLIO % IN PORTAFOGLIO Top 5 Paesi per concentrazione
Allianz EM Shrt Dur Defensv Bd CT H2 EUR Turchia 6,90% Russia 6,70% 43,10%
Ashmore SICAV Emg Mkts Sht Dura R EUR Venezuela 10,00% Kazakistan 6,60% 56,50%
AXAWF Em Mkts Sh Dur Bds I Cap USD Messico 5,10% Russia 5,10% 31,90%
Barings EM Dbt Shrt Dur Trnh A USD Acc Turchia 9,60% Messico 6,80% 60,90%
Loomis Sayles S/T Em Mkts Bd I/A USD Brasile 5,50% Corea 4,80% 33,70%
Muzinich Emerg Mkt Shrt Dur A $ Hdg Acc Turchia 6,10% Hong Kong 5,20% 47,50%
Neuberger Berman Shrt DurEM Dbt $ I Acc Qatar 6,70% Messico 5,90% 47,80%
Pictet-Short Term Em Corp Bds I USD Turchia 8,20% India 8,00% 45,30%
Pioneer Fds EM Bond Short-Term I ND Messico 6,20% Argentina 5,50% 41,10%
Threadneedle (Lux) Gl Em Mkt S-T Bds AU Argentina 6,40% Brasile 5,70% 39,00%
UBAM EM Hi Yld Shrt Dur Corp Bd IC USD Cina 5,40% Argentina 5,10% 37,90%
Epsilon Fund Emerg Bd Ttl Ret I EUR Acc Indonesia 5,40% Messico  5,20% 33,30%

 

Indipendentemente dalla valuta di base del fondo, il mimino comune denominatore di queste strategie è il desiderio di diversificazione a livello geografico, settoriale, di emissioni e per numero di posizioni, pur mantenendo grandi differenze tra i diversi fondi. L’indice JP Morgan Cembi Broad Diversified 1-3 Year rende bene l’idea dell’universo d’investimento dal momento che include le obbligazioni corporate dei mercati emergenti in valuta forte più liquide nel segmento a breve termine dell’universo. È anche utilizzato come indice di riferimento per le poche strategie che lo adottano, dal momento che la maggior parte di esse preferisce un approccio flessibile high conviction caratterizzato da una certa libertà nell’assegnazione del proprio portafoglio a livello geografico, regionale e settoriale. 

Duration e scadenza

La diversificazione delle strategie cambia anche in duration e scadenza delle obbligazioni. La maggior parte dei portafogli tende a concentrarsi nei tratti di scadenza più corti di 1-3 anni, essendo l’esposizione al di fuori di questo segmento generalmente più limitata e concentrata in un range di 3-5 anni. Dall’altro lato, mentre la duration finale può variare tra le strategie, per la maggior parte tende a oscillare nel range di 2-3 anni. 

DATI DEI FONDI
Fonte: Dati raccolti da Allfunds Bank dai KIID al 30 settembre 2017. * Si riferisce agli AuM in euro. Tutti gli altri AuM sono in dollari.

 

  Data di lancio Patrimonio (mln di dollari) Rendimento portafoglio Duration (anni) Emissioni in portafoglio % High Yield sul totale del portafoglio
Allianz EM Shrt Dur Defensv Bd CT H2 EUR apr-14 82* 3,90% 3 100 42%
Ashmore SICAV Emg Mkts Sht Dura R EUR giu-14 2.326 5,30% 2,4 81 91%
AXAWF Em Mkts Sh Dur Bds I Cap USD set-12 1.650 3,10% 2,8 138 49%
Barings EM Dbt Shrt Dur Trnh A USD Acc nov-14 36 3,10% 2,1 - 53%
DWS Emerging Markets Bonds (Short) apr-11 133* 2,40% 2,1 114 30%
Epsilon Fund Emerg Bd Ttl Ret I EUR Acc mag-08 5.163* 1,25% 1,5 159 34%
Loomis Sayles S/T Em Mkts Bd I/A USD dic-13 792 3,60% 2,4 226 36%
Muzinich Emerg Mkt Shrt Dur A $ Hdg Acc lug-13 810 3,80% 1,9 192 67%
Neuberger Berman Shrt DurEM Dbt $ I Acc ott-13 2.998 3,60% 2,3 242 50%
Pictet-Short Term Em Corp Bds I USD mag-14 1,387 3,10% 1,9 241 57%
Pioneer Fds EM Bond Short-Term I ND giu-15 1.763 4,90% 1,9 304 75%
Threadneedle (Lux) Gl Em Mkt S-T Bds AU set-09 92 5,00% 3,4 87 70%
UBAM EM Hi Yld Shrt Dur Corp Bd IC USD ago-13 70 4,80% 1,8 72 74%

 

Anche i rendimenti, così come il profilo di duration dei fondi, possono variare in modo significativo. In generale, si osservano rendimenti del 3-4% anche se questi possono oscillare in un range più esteso, compreso tra il 2% e il 6%. Si nota, poi, che i migliori risultati vanno associati non a una più elevata duration delle strategie ma a una maggiore esposizione ai titoli corporate high yield. 

Indipendentemente dalle differenze tra le varie strategie, i gestori sembrano aver favorito quelle più semplici (plain vanilla). I fondi di questa categoria mostrano una chiara preferenza per le obbligazioni liquide, con l’utilizzo di derivati abbastanza limitato, senza posizioni short né leva finanziaria. È questo elemento che probabilmente ha fomentato l’appetito degli investitori per i fondi di questo segmento del debito emergente. 

Notizie correlate