BlackRock Global Funds World Healthscience Fund: la diversificazione come leit motiv del portafoglio


Se volessimo definire con una sola parola questo fondo di BlackRock, sarebbe diversificazione: il fondo investe in tutti i sottosettori, modulando l’esposizione a seconda della specifica fase del mercato. "Il BlackRock Global Funds World Healthscience Fund investe in 70-120 azioni sanitarie distribuite in tutto il mondo e su tutto lo spettro della capitalizzazione di mercato, consentendoci di costruire un portafoglio con uno stile agnostico e diversificato. Questo è importante perché ogni anno ci può essere uno scarto tra il sottosettore sanitario migliore e quello peggiore fino al 30%”, spiega il management team composto da Xian Lu, Jeff lie, Erin Xie.

Per la selezione dei titoli che compongono il portafoglio, il team di BlackRock adotta un approccio fondamentale senza predilezioni stilistiche. Il fondo ricorre infatti a una filosofia agnostica dato che investe tanto nelle società con orientamento growth quanto in quelle value. Per quanto riguarda i rischi a cui è soggetto un portafoglio come questo nell'attuale contesto, il team ritiene che il rischio principale sia quello politico legato alle elezioni che si terranno negli Stati Uniti nel mese di novembre. Infatti, anche se si tratta di un fondo azionario globale, il 69% del portafoglio è investito negli Stati Uniti. 

A dispetto dei rischi che il settore dovrà affrontare a breve termine, i gestori sono convinti che i due fattori che giustificano l'inclusione di un fondo di questo tipo in portafoglio rispondono soprattutto a tendenze di lunghissimo termine. "I due fattori che nel lungo periodo influenzano il fondo sono l'invecchiamento demografico e l'innovazione. Nei Paesi sviluppati, le popolazioni stanno invecchiando e con il passare del tempo avranno sempre più bisogno di ricorrere al settore sanitario", sostengono i gestori. Il fondo ha ottenuto il Rating Blockbuster e Consistente FundsPeople 2020.

Professionisti
Società

Notizie correlate