Bill Gross va in pensione


Bill Gross va in pensione. Lo annuncia in una nota Janus Henderson Investors: la star del mondo obbligazionario ha deciso infatti di ritirarsi e dedicarsi alla gestione dei suoi beni e delle sue fondazioni private. Bill Gross, 74 anni, è stato un pioniere negli investimenti a reddito fisso per oltre quarant’anni anni. È stato co-fondatore di PIMCO nel 1971 e ha ricoperto la carica di amministratore delegato e di direttore degli investimenti. Si è unito a Janus  Capital (oggi Janus Henderson) nel 2014 per gestire il Janus Henderson Global Unconstrained Bond Fund e simili strategie, compresa una strategia total return istituzionale.

"Ho vissuto un viaggio meraviglioso per oltre 40 anni nella mia carriera, cercando in ogni momento di mettere al primo posto gli interessi dei clienti mentre inventavo e reinventavo la gestione attiva dei bond lungo la strada”, ha detto Gross. “Ho tanti amici e colleghi da ringraziare. Nulla è possibile senza un team che lavora insieme con un interesse comune. Sono stato fortunato ad averlo avuto. E grazie a tutti i miei clienti per la loro fiducia e il loro supporto".

Mentre la strategia Unconstrained ha sottoperformato il suo benchmark Libor a 3 mesi, la strategia Total Return, sotto la sua gestione, ha battuto il benchmark U.S. Aggregate di 89 punti base alla fine del 2018, secondo i dati forniti da Janus Henderson.

Cambio alla guida delle strategie

A seguito del pensionamento, le responsabilità di gestione dei fondi obbligazionari Global Unconstrained Bond e le relative strategie saranno assunte dal team Global Macro Fixed Income che ha supportato Bill Gross negli ultimi quattro anni. Nick Maroutsos, co-responsabile di Global Bonds e portfolio manager di Janus Henderson, diventerà gestore del Global Unconstrained Bond dal 15 febbraio 2019, coadiuvando e lavorando fianco a fianco con Gross, che lascerà effettivamente le redini il prossimo 1 marzo. Bill Gross, infatti, lavorerà a stretto contatto con Maroutsos e il team per garantire una transizione senza intoppi.

Dal 15 febbraio 2019, poi, i fondi obbligazionari Global Unconstrained Bond domiciliati negli Stati Uniti e in Irlanda saranno ridenominati Absolute Return Income Opportunities. Non vi sarà comunque alcun cambiamento di strategia e obiettivi d’investimento.

Professionisti
Società

Notizie correlate