Tags: Stile |

Banor Capital sponsor del Festival di Letteratura Italiana a Londra


Il Festival di Letteratura Italiana a Londra/Festival of Italian Literature in London (FILL) che si terrà negli spazi vittoriani del Coronet Theatre a Notting Hill sabato 2 e domenica 3 novembre è sponsorizzato da Banor Capital. Giunto alla terza edizione, FILL è il festival indipendente nato su iniziativa di un gruppo di scrittori italiani a Londra che si interroga e dialoga con il mondo anglosassone su italianità e internazionalità con un focus su alcuni temi chiave quali la letteratura e la politica, le migrazioni, il ruolo del traduttore/interprete, il femminismo.

Il programma è denso di appuntamenti da Domenico Lucano a Rachel Cusk, dal futuro della democrazia alla stand-up comedy sulla Brexit. E ancora: il rapporto fra letteratura e classe sociale, arte e crisi climatica, e l'eterno ritorno del mito di Maradona. Il festival si propone come osservatorio sul contemporaneo da una Londra alle soglie della Brexit. Il programma dell’evento e i biglietti per il FILL 2019 sono disponibili all’indirizzo

www.fill.org.uk/programme

Quest’anno il FILL prevede anche un EXTRA, ovvero sarà preceduto da un breve calendario di eventi speciali disseminati per la città e ad Edimburgo.

“È un vero piacere essere sostenitori dell’iniziativa del FILL” dichiara Giacomo Mergoni, CEO di Banor Capital. “Da italiano a Londra, così come tanti altri colleghi, nonché avido lettore, ho apprezzato molto le scorse edizioni dell’evento che ha raccolto successo e riscontri positivi. Quest’anno il programma è ancora più ricco e auspico troverà uno spazio fisso nell’affollato calendario di appuntamenti della città. L’idea della partnership è stata per noi naturale. Come Banor Capital siamo attenti a tutte le occasioni per diffondere cultura, dialogo e far crescere nuove sensibilità come quella ambientale e sociale che sono già parte integrante del nostro processo di investimento”.

Professionisti
Società

Notizie correlate