Tags: Business |

Banca Profilo si espande in Svizzera


Banca Profilo si espande in Svizzera. L'istituto, tramite la controllata elvetica Banque Profil de Gestion (BPdG), attiva nel private e investment banking, ha siglato un accordo vincolante con gli azionisti di Dynagest SA per l’acquisizione della totalità del capitale (eccezion fatta per le azioni proprie detenute dalla società) di Dynagest SA, operante nel campo della gestione di patrimoni istituzionali e controllante di Dynamic Asset Management SA, management company di diritto lussemburghese.

L'operazione è soggetta all’approvazione della FINMA, della Commissione di Sorveglianza dei Servizi Finanziari del Lussemburgo e alle comunicazioni previste alla Banca d’Italia. I termini definitivi dell’acquisizione saranno formalizzati nelle prossime settimane con la firma di un contratto di vendita delle azioni (share purchase agreement), i cui termini essenziali sono già inclusi nell’accordo firmato.

L'operazione rientra nel contesto del piano industriale del Gruppo Banca Profilo 2017- 2019, con l’obiettivo di aumentare le masse in gestione. Oltre alle numerose sinergie sviluppabili all’interno della divisione private banking, l’operazione permette di rafforzare le competenze di BPdG nell’asset management istituzionale e nella negoziazione di strumenti finanziari, grazie anche al consolidamento dell’intero team di Dynagest. Il margine di intermediazione di Dynagest al 31 marzo 2017 ammontava a 7,2 milioni di Franchi svizzeri. L’operazione consentirà a BPdG di incrementare le masse in gestione sino a circa 3 miliardi di Franchi svizzeri, dagli 0,9 miliardi del 31 dicembre 2017.

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente