Tags: Azionario |

Azionario UK penalizzato dallo spettro della Brexit


La categoria UK Equity è composta da tutti i titoli azionari quotati nell’indice FTSE All-Share. L’indice comprende un universo composto da più di 600 titoli scambiati presso il London Stock Exchange. Nel 2017, la categoria ha registrato ottime performance, pari al 9% in GBP; nel 2018 l’indice FTSE All-Share segna un rendimento negativo del -2,22% in GBP da inizio anno. All’interno della categoria, in questo momento, stiamo osservando un cospicuo ribasso nell’attività di raccolta. Tutte le società di gestione che offrono all’interno della loro gamma prodotti strategie riconducibili alla categoria Equity United Kingdom sono, al momento, penalizzate dallo spettro della Brexit. Alla fine di settembre i capitali allocati in fondi che investono nella categoria Equity UK Large Cap ed Equity UK Mid/Small Cap ammontavano solo a 27 milioni su 183 miliardi intermediati da Allfunds Bank. Nel 2018 all’interno della piattaforma di Allfunds Bank i fondi che investono in titoli azionari quotati presso la Borsa di Londra registrano, da inizio anno, deflussi netti pari a 5 milioni. I dati mostrano come i clienti retail siano maggiormente interessati all’Equity UK Large Cap e all’Equity UK Mid/Small Cap rispetto alla clientela istituzionale. Quest’ultima infatti pesa per il 39% nella categoria, mentre i retail pesano per il 61%. Sulle masse totali intermediate dalla piattaforma, invece, la clientela retail rappresenta il 27% dei volumi. In evidenza tra le case di gestione che offrono prodotti Equity UK, Columbia Threadneedle e BlackRock sono le uniche case a registrare net flow positivi nella categoria.

Notizie correlate