Tags: Business |

Assogestioni, la raccolta di novembre si attesta a 7,8 miliardi


Il 2017 è stato un anno che l’industria italiana del risparmio gestito ricorderà con piacere. All’appello mancano ancora i dati del mese di dicembre ma quelli di novembre bastano a preannunciare una chiusura d’anno con il botto. I dati diffusi da Assogestioni rivelano che lo scorso mese la raccolta si è attestata a 7,8 miliardi di euro e il patrimonio è arrivato a quota 2.086 miliardi (essendo quasi equamente suddiviso tra i 1.058 miliardi delle gestioni collettive e i 1.028 miliardi delle gestioni di portafoglio). Da inizio anno il saldo di raccolta supera i 95 miliardi, di cui 71,3 miliardi in fondi aperti, “un dato in crescita del 70% rispetto ai 55,6 miliardi raccolti nel corso del 2016”, si legge in una nota dell’associazione.

A trainare i flussi sono stati ancora una volta i fondi aperti che a novembre hanno attirato 6,8 miliardi (di cui 4,9 confluiti in fondi di diritto estero). I maggiori flussi sono stati registrati dai fondi flessibili (2,7 mld), seguiti da bilanciati (1,5 mld), obbligazionari (1,1 mld) e monetari (1 mld) mentre gli azionari hanno raccolto 331 milioni.

Diamo ora uno sguardo alle società che salgono e scendono nel mese. Sul podio delle italiane troviamo il Gruppo Intesa Sanpaolo che raccoglie 2,2 miliardi grazie al contributo di Eurizon (+1,6 mld) e Fideuram (+583 mln). Seguono il Gruppo Generali (+1,1 mld) e il Gruppo UBI Banca (+338 mln). Perdono di più il Gruppo Banca Intermobiliare (-58 mln), il Gruppo Montepaschi (-52 mln) e Nextam Partners (-43 mln).

Ranking delle entità italiane che raccolgono e perdono di più a novembre (dati in mln di euro)

Società Patrimonio gestito Fondi aperti Raccolta netta
GRUPPO INTESA SANPAOLO 321.046    2.226 
EURIZON CAPITAL 251.043  140.522 
1.643 
FIDEURAM  70.003  41.592  583 
GRUPPO GENERALI 418.707  75.359  1.106 
GRUPPO UBI BANCA  55.568  31.042  338 
POSTE ITALIANE  83.740  2.399 
226 
KAIROS PARTNERS  10.076  8.079 
182 
ANIMA HOLDING  64.453  52.733  165 
GRUPPO MEDIOLANUM 47.297  46.515  165 
ARCA  32.672  27.844 
152 
       
GRUPPO BANCA INTERMOBILIARE 3.166  1.536  -58 
GRUPPO MONTEPASCHI  6.378    -52 
NEXTAM PARTNERS  979  421  -43 
GRUPPO BANCA SELLA  7.239  1.736  -38 
GRUPPO BANCO BPM 33.208  19.117  -22 
SOPRARNO  537  465  -17 
GRUPPO BPER BANCA 3.556  190  -10 
BANCA PROFILO  1.130    -8 
HEDGE INVEST  480  480  -8 
GRUPPO CERESIO ITALIA 549  549  -4 


Tra le straniere, invece, si proclamano regine di raccolta del mese Amundi (+1 mld), JP Morgan AM (+567 mln) ed M&G Investments (+559 mln). Scendono il Gruppo BNP Paribas (-236 mln), Allianz (-164 mln) e Franklin Templeton Investments (-100 mln).

Ranking delle entità estere che raccolgono e perdono di più a novembre (dati in mln di euro)

Società Patrimonio gestito Fondi aperti Raccolta netta
AMUNDI  181.253  113.699  1.007 
JP MORGAN ASSET MANAGEMENT 33.164  33.164  567 
M&G INVESTMENTS 19.035  19.035  559 
GRUPPO DEUTSCHE BANK 24.087  20.009  444 
AXA IM 39.514  8.002  288 
INVESCO* 26.874  26.874  270 
MORGAN STANLEY  18.298  18.298  253 
STATE STREET GLOBAL ADVISORS  10.105 
3.433 
101 
LYXOR 12.072  12.072  50 
       
GRUPPO BNP PARIBAS  33.884  18.705  -236 
ALLIANZ  48.206  8.470 
-164 
FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENTS  17.471  17.248  -100 
SCHRODERS 20.439  20.439  -31 
UBS AM
9.329 
8.893  -18 

Fonte: Assogestioni. Dati al netto dei fondi di gruppo. Elaborazione propria. *Raccolta netta parziale.

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente