Tags: Business |

Ascosim cambia veste


Ascosim, l’Associazione delle società di consulenza finanziaria presieduta da Massimo Scolari, ha fatto sapere che nel corso della prossima assemblea degli associati che si terrà a giugno approverà la modifica del proprio Statuto "al fine di conformarsi alle disposizioni, contenute nel Regolamento Consob n. 20307, che disciplinano la rappresentanza delle associazioni nell’Albo Unico dei Consulenti Finanziari".

I cambiamenti apportati riguarderanno la tipologia degli associati e la denominazione: "la qualifica di associato", si legge in una nota diffusa da Ascosim, "sarà riservata, in via prevalente, alle Società di Consulenza Finanziaria indipendenti (SCF). La denominazione sarà modificata in Associazione per la Consulenza Finanziaria Indipendente". Al fine di adeguare la denominazione alla tipologia di associati rappresentati, il nuovo acronimo non conterrà il suffisso 'Sim'.

Ascosim è costituita da 30 società di consulenza indipendenti (24 SCF e 6 Sim di pura consulenza), 11 altri intermediari (banche e Sim) e 19 società di servizi (di cui 8 appartenenti al settore fintech).

Professionisti
Società

Notizie correlate