Tags: Nomine |

Arriva il nuovo capo delle strategie multiasset per Jupiter


Jupiter AM annuncia la nomina di Talib Sheikh a head of multiasset strategy. L’ingresso è previsto per giugno e il manager riporterà direttamente a Stephen Pearson (nella foto), chief investment officer. L’esperienza di Talib Sheikh spazia su molteplici asset class e lo rende la persona ideale per guidare la strategia di espansione del business multi-asset di Jupiter offrendo competenze d’investimento importanti per la clientela retail, wealth e istituzionale del gruppo a livello globale.

Talib entra in Jupiter da JP Morgan AM, dove ha lavorato negli ultimi vent’anni nel ruolo di managing director e portfolio manager. Talib è entrato nel team multiasset solutions di JP Morgan AM fin dal suo avvio nel 2004, e in questo periodo ha ottenuto un track record di risultati invidiabile nella gestione di vari prodotti, come fondi multi-asset income, target return e bilanciati flessibili. Sostenute da una forte domanda da parte dei clienti europei e asiatici, negli ultimi cinque anni le strategie gestite da Talib e dal suo team hanno visto una significativa crescita degli asset in gestione. Tra queste strategie figurano il fondo JP Morgan Global Income con asset in gestione per 24,5 miliardi e il fondo JP Morgan Macro Opportunities primo decile a 1, 3 e 5 anni (entrambi con il marchio Funds People), oltre a vari mandati istituzionali diversificati.

Talib lavorerà a stretto contatto con un team consolidato di professionisti di grande esperienza nella gestione multi-asset, come Lee Manzi e Rhys Petheram. Potrà inoltre attingere all’expertise del team di 74 professionisti nella gestione attiva di fondi di Jupiter AM. “Siamo lieti di aver attratto un professionista del calibro di Talib e aspettiamo il suo arrivo in Jupiter", ha commentato Pearson. "L’insieme di competenze che Talib offrirà è perfettamente in linea con la nostra strategia di espansione nell’ambito delle soluzioni multi-asset, e Talib ha tutte le caratteristiche per guidare questa iniziativa”

 “Non vedo l’ora di entrare in Jupiter: in questo periodo sono rimasto colpito dal dinamismo e dal talento delle persone che ho incontrato" ha invece affermato Talib Sheikh. "L’opportunità di espandere ulteriormente il business multi-asset di Jupiter è un obiettivo attraente e sono entusiasta della prospettiva di guidare le capacità di gestione attiva del gruppo in questo ambito per sviluppare soluzioni destinate ad una clientela globale”.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente