Tags: Business |

Arriva il Codice di condotta per gli iscritti in Assogestioni


Il tema della sicurezza informatica e della protezione dei dati si sta imponendo non solo come un supertrend di investimento, ma anche come un problema importante per la finanza e il risparmio gestito. In tal senso è intervenuta anche l’Unione Europea con il General Data Protection Regulation (Gdpr). Si tratta di un regolamento che entrerà in vigore quest’anno per imporre alle società di gestione del risparmio di rafforzare i controlli in termini di cyber security e di protezione dei dati dei clienti.

Lo scenario che si prospetta in futuro, secondo gli analisti, non è tra i più rosei, con i sempre più frequenti attacchi dei ransomware (un tipo di malware che blocca o limita l’utilizzo del dispositivo che infetta) che tenderanno a colpire soprattutto le infrastrutture finanziarie.

In occasione del Salone del Risparmio, Assogestioni presenterà il Codice di condotta realizzato per i propri associati. L’appuntamento, in programma nella seconda giornata, l’11 aprile, dal titolo ‘Il nuovo approccio alla privacy: sicurezza dei dati personali e data breach’, prevede l’intervento di Daniele De Paoli, (Dipartimento realtà economiche e produttive, garante per la protezione dei dati personali), sul regolamento Gdpr, la presentazione del Codice di condotta Assogestioni e una tavola rotonda di confronto tra i rappresentanti delle SGR.

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente