Apple entra nel mondo del risparmio gestito


Apple entra nel mondo del risparmio gestito. E lo fa concentrandosi sugli investimenti socialmente responsabili. La multinazionale statunitense ha lanciato un fondo di investimento per collegare i fornitori con fonti di energia rinnovabile in Cina, la cui gestione ha delegato a DWS, in particolare al team SRI della società di gestione tedesca, che investirà in progetti di energia rinnovabile nella Cina continentale.

Nell’impegnarsi attivamente per affrontare il problema del cambiamento climatico e aumentare l'uso di energia rinnovabile nella sua catena di produzione,  la stessa Apple, insieme a dieci suoi fornitori, investirà quasi 300 milioni di dollari nei prossimi quattro anni nel China Clean Energy Fund, che si prefigge l’obiettivo di scommettere e sviluppare progetti di energia pulita per un totale di oltre un gigawatt di energia rinnovabile in Cina.

Questo è il passo più importante che Apple ha intrapreso nel settore dell'asset management. Nel 2005, ha creato Braeburn Capital, un hedge fund con sede a Reno, in Nevada, la cui unica missione era gestire il patrimonio della multinazionale. Nell'anno della sua fondazione, Braeburn Capital aveva un patrimonio in gestione di 8,3 miliardi di dollari. Nel 2012 è diventato il più grande hedge fund al mondo, superando i 110 miliardi di dollari. Oggi il suo patrimonio supera i 270 miliardi.

Società