Tags: Nuovi prodotti |

Anima e Legg Mason, uniti per la gestione in sub-advisory di un nuovo comparto


Gestione in sub-advisory per il nuovo comparto Anima Legg Mason Multi Credit. Legg Mason, infatti, supporterà Anima SGR nell’identificare le opportunità di investimento per la costruzione del fondo e metterà a disposizione le strategie sottostanti attraverso Western Asset Management, la sua maggior affiliata specializzata nel reddito fisso.Il fondo Anima Legg Mason Multi Credit sarà reso disponibile per i distributori di Anima attraverso la sua piattaforma di fondi di fondi Sistema Open.

La strategia alla base di Anima Legg Mason Multi Credit è caratterizzata da un approccio flessibile e dinamico, con una diversificazione sia geografica che settoriale. Il fondo di fondi investe in uno svariato numero di strategie obbligazionarie di Legg Mason che coprono vari settori del mercato del credito, al fine di generare un flusso interessante di reddito e una crescita del capitale investito, ponendo particolare attenzione alla gestione del rischio. L’esposizione core del fondo include al momento società investment-grade e high yield, credito strutturato e mercati emergenti in valuta locale. La gestione dei fondi sottostanti si basa su una selezione attiva di titoli, settori e Paesi su scala globale. Gli investitori beneficieranno della flessibilità dell’asset allocation dinamica, e di tecniche di costruzione del portafoglio e di gestione del rischio in un mercato obbligazionario in continua evoluzione.

“Siamo orgogliosi di questo accordo con Anima, tra i più importanti player dell’industria italiana del risparmio gestito", dice Matteo Lenardon, deputy country head Italia di Legg Mason. "Crediamo che il modello della sub-advisory sia quello che si andrà imponendo sempre di più nel corso dei prossimi anni, perché permette di fornire soluzioni di investimento personalizzate sulle esigenze dei nostri partner. Riteniamo che accordi di questo tipo si sposino perfettamente con la struttura multi-affiliate di Legg Mason, in grado di garantire un elevato livello di specializzazione su asset class sia tradizionali che alternative”.

“L’accordo con Legg Mason è un importante passo in avanti nella nostra strategia di offrire ai nostri partner distributivi l’accesso in modo semplice alle migliori expertise internazionali, facendo allo stesso tempo leva sulle nostre competenze distintive in termini di servizio e di conoscenza delle esigenze del mercato italiano”. ha detto invece Pierluigi Giverso, chief commercial officer di Anima.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Markovitz +1, l’equilibrio necessario per investire oggi

Non più solo rischio e rendimento. La liquidità è un aspetto sempre più importante in ogni forma di investimento. Come affrontano il tema asset manager e player assicurativi, nella tavola rotonda con Stefano Colombo, responsabile Business Istituzionale di Legg Mason, Dario Lanticina, chief investment officer di Amissima, Giorgio Pieralli, head of Illiquid Assets di Zurich Italia e Marco Romani, head of Investment Advisory di CNP Partners.

Assicurazioni alla prova della rivoluzione normativa

Aumento della tutela per i clienti ma anche della complessità per le compagnie assicurative. Un dialogo sulle principali novità regolamentari del settore con Stefano Colombo, responsabile Business Istituzionale di Legg Mason, Dario Lanticina, chief investment officer di Amissima, Giorgio Pieralli, head of Illiquid Assets di Zurich Italia e Marco Romani, head of Investment Advisory di CNP Partners.

Oltre i BTP, l’allocazione strategica delle compagnie assicurative oggi

Stefano Colombo, responsabile Business Istituzionale di Legg Mason, Dario Lanticina, chief investment officer di Amissima, Giorgio Pieralli, head of Illiquid Assets di Zurich Italia e Marco Romani, head of Investment Advisory di CNP Partners analizzano un panorama di investimento radicalmente mutato per effetto delle politiche monetarie delle principali Banche centrali guardando al futuro dei portafogli assicurativi.

Anterior 1 2 3 Siguiente