Amundi Funds European Equity Conservative- L’analisi del rischio come fonte di performance


Il fondo Amundi Funds European Equity Conservative fa parte della gamma di prodotti Conservative di Amundi e si basa sulla filosofia per cui la gestione del rischio rappresenta il metodo migliore per generare costantemente rendimenti superiori a lungo termine.

Il processo di investimento del gestore, Melchior Dechelette, ricorre all’analisi quantitativa e qualitativa per la selezione dei titoli e la creazione di un portafoglio con un profilo rischio/rendimento più efficiente. Il management team non si concentra sul raggiungimento dei rendimenti attesi, ma opta per un’analisi sistematica del profilo di rischio delle società e del portafoglio per eliminare ogni rischio che non sia remunerato adeguatamente. Il portafoglio che ne deriva ha in genere esposizione a società con ridotta volatilità, beta contenuto ed elevata qualità.

Aggiornamento del posizionamento

La costruzione del portafoglio è progettata per ottenere un profilo di qualità e bassa volatilità con elevate proprietà di diversificazione nel tempo. Pertanto, l'allocazione per settori è più il risultato del processo di investimento e non dipende tanto dalla configurazione del mercato. Detto questo, alcuni settori sono strutturalmente in sovrappeso (consumi di base, servizi di pubblica utilità, sanitari e industriali), mentre altri sono strutturalmente sottopesati (tecnologie dell'informazione, materiali ed energia) a supporto delle prestazioni e del profilo della strategia.

(Asset allocation aggiornata al 30 giugno 2019).

Professionisti
Società

Notizie correlate