Tags: Stile |

Allianz è socio fondatore permanente della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste


Il Gruppo Allianz diventa socio fondatore permanente e main sponsor della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste grazie a una partnership della durata di cinque anni che rende il gruppo assicurativo partner principale del Teatro triestino. Il nuovo accordo si aggiunge all’impegno già assunto da Allianz per sostenere l’importante tournée del Teatro Verdi in Giappone, nell’autunno 2019, con una nuova produzione de La traviata di Giuseppe Verdi.

L’annuncio è stato dato nel corso della conferenza stampa straordinaria che si è svolta questa mattina nella Sala Victor de Sabata – Ridotto del Teatro Verdi alla presenza del sindaco Trieste e presidente della Fondazione  triestina, Roberto Dipiazza, del sovrintendente del Teatro Verdi, Stefano Pace, e dei vertici del Gruppo: l’amministratore delegato di Allianz S.p.A., Giacomo Campora, e il direttore generale Maurizio Devescovi.

“Trieste è una città colta e cosmopolita, con un’offerta culturale che si è affermata sulla scena nazionale e internazionale, come dimostra la tournée del Teatro Verdi in Giappone che Allianz ha scelto di sostenere, grazie alla visione del nostro direttore generale, che rappresenta l’anima di questo importante accordo", ha sottolineato l'AD Campora. "Desidero aggiungere che Trieste, città alla quale sono personalmente legato, rappresenta oggi un polo strategico per le attività di Allianz nel nostro Paese. Qui abbiamo scelto di mantenere un forte presidio e di investire nel futuro dell’azienda e, con essa, del sistema economico della città e della Regione Friuli-Venezia Giulia”.

"L’accrescimento dei contributi ‘privati’ è per la Fondazione una delle maggiori sfide che ho dovuto affrontare nel corso della mia gestione; questo ulteriore e significativo passo col Gruppo Allianz consolida il trend positivo registrato negli ultimi due anni e, sono sicuro, costituirà un elemento motore per ulteriori sviluppi", ha detto il sovrintendente Stefano Pace. "Stiamo costruendo un vero e proprio ‘progetto Verdi’, basato su rigore di gestione, crescita artistica, internazionalizzazione e ampliamento del pubblico. Siamo grati al Gruppo Allianz per avere pienamente colto il potenziale di questo progetto e per avere scelto il nostro Teatro quale nuovo partner di produzione culturale."

Nella foto da sinistra: Maurizio Devescovi, direttore generale di Allianz S.p.A. - Stefano Pace, sovrintendente del Teatro Verdi - Roberto Dipiazza, sindaco di Trieste e presidente della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi - Giacomo Campora, amministratore delegato di Allianz S.p.A.

Professionisti

Notizie correlate