AIPB entra in FeBAF e punta a Bruxelles


L’Assemblea della Federazione Banche Assicurazioni e Finanza – FeBAF, riunitasi nei giorni scorsi, ha accolto la domanda di adesione alla Federazione da parte di AIPB – Associazione Italiana Private Banking – presieduta da Fabio Innocenzi. Salgono dunque a dodici le associazioni dell’industria finanziaria che fanno parte della federazione fondata nel 2008 da ABI ed ANIA e presideduta da Luigi Abete. Insieme alle due fondatrici, aderiscono ora a FeBAF: AIFI, Assoreti, Adepp, AIPB, Assofiduciaria, Assofin, Assogestioni, Assoimmobiliare, Assoprevidenza, Assosim.

“Siamo particolarmente lieti” sottolinea Antonella Massari, Segretario Generale di AIPB “che FeBAF abbia accolto la nostra domanda di adesione”. “Per AIPB” prosegue Massari “l’ingresso nella Federazione rappresenta una importante occasione di scambio e di confronto con attori molteplici e multidisciplinari che, nella Federazione, trovano un tavolo comune di impegno per promuovere il ruolo della finanza in sintonia con gli interessi del Paese”.

Un’altra importante opportunità” conclude il Segretario generale di AIPB “è quella di poter aprire una ‘finestra’ sul versante comunitario e internazionale, poiché FeBAF, grazie alla sua struttura operativa presente a Bruxelles, consente ai propri associati di condurre in sede europea, e non solo, le proprie attività di rappresentanza presso le istituzioni, nonché di dialogare con i diversi organismi pubblici e privati nazionali”.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente