Advantage Series: una gamma orientata alla generazione di alpha firmata Blackrock


BlackRock lancia sul mercato italiano i primi prodotti Systematic Alpha che si collocano a metà tra un prodotto passivo e un prodotto attivo. Queste strategie utilizzano tecnologie avanzate per l’analisi dei dati a vantaggio dell’investimento. Secondo Luca Giorgi, head of business retail Italia e Grecia di BlackRock, “Siamo in un periodo storico particolare: l’aumento dell’utilizzo della tecnologia in tutti gli ambiti, la nuova regolamentazione posta da MiFID II e l’evoluzione dei bisogni dei clienti ci hanno spinto a portare anche sul mercato italiano questo nuovo approccio di gestione”. 

I fondi si collocano nel segmento delle strategie quantitative attive dello spettro degli investimenti. Questi prodotti hanno diversi vantaggi rispetto agli ETF: 

1) Primo fra tutti è la generazione di alfa positivo con l’obiettivo di sovraperformare il benchmark dell’1-2%. 

2) Assicurano l’utilizzo di filtri ESG per la selezione dei titoli in portafoglio.

3) L’utilizzo della tecnologia Big Data e Machine Learning. Il team crea specifici segnali di investimento basati su una serie di fonti alternative di dati, tra cui presentazione dei risultati della società, traffico internet e immagini satellitari per decisioni d’investimento più informate. 

4) I fondi hanno dei costi più contenuti rispetto alle strategie attive. Nello specifico 30 bps per quelli che investono in USA, 35 bps per quelli che investono in Europa e 40 bps per il fondo globale.

“La gamma di prodotti consente agli investitori di ripensare al proprio approccio di allocazione del budget di rischio o delle commissioni di portafoglio e di accedere a fondi di rendimento differenziate”, commenta Raffaele Savi, co-head of Systematic Active Equity di BlackRock. “Queste soluzioni offrono inoltre un’ampia diversificazione di portafoglio con l’obiettivo di controllo del rischio. Il concetto più interessante è che al giorno d’oggi l’industria del risparmio si trova 'un po’ nel mezzo': l’analisi fondamentale definisce la parte qualitativa dell’investimento e ha bisogno dell’analisi quantitativa per interpretare la grossa mole di dati disponibili sul mercato”.

Il team Systematic Active Equity di BlackRock è composto da 80 professionisti e gestisce un patrimonio di 105 miliardi a livello globale. Tra i membri del team troviamo 20 esperti con Phd in informatica, fisica e ingegneria. BlackRock si avvale di oltre 30 anni di esperienza e innovazione basati sull’analisi approfondita dei driver dei mercati azionari e sulla previsione dei rendimenti relativi utilizzando modelli proprietari e soluzioni avanzate di data analytics per sbloccare le opportunità disponibili.  

“Una volta, le macchine potevano fare cose semplici e ripetere la stessa azione per migliaia di volte, mentre oggi possono fare azioni diverse, sulla base delle informazioni che hanno recepito”, conclude Savi.

Professionisti
Società

Notizie correlate