Zenit SGR sostiene la crescita delle imprese locali


Tesisquare®, nuovo brand commerciale dell’azienda cuneese Tesi SpA, protagonista da quasi vent’anni nel mondo dell’Information Technology e specializzata in soluzioni e servizi collaborativi tra imprese, debutta in Borsa con un miniond da 2 milioni di euro, per finanziare il proprio progetto di crescita e di internazionalizzazione. 

L’operazione in oggetto ha attirato l’interesse di molti investitori istituzionali qualificati, tra cui Zenit SGR, da sempre vicina alle PMI e gestore del fondo Progetto MiniBond Italia. “Siamo molto soddisfatti di aver potuto sottoscrivere una quota rilevante di questa emissione, afferma Marco Rosati, amministratore delegato di Zenit SGR. Il nostro obiettivo è di investire al meglio i patrimoni dei nostri investitori a livello globale e quando riusciamo a farlo coniugando la possibilità di finanziare l’economia reale del territorio, creando ricchezza e posti di lavoro, siamo doppiamente soddisfatti. Inoltre, avendo Zenit consolidati rapporti con le primarie istituzioni finanziarie del Cuneese, con questo investimento siamo riusciti a realizzare il circolo virtuoso che ci siamo prefissi".

Si è chiusa con successo la sottoscrizione del prestito obbligazionario che, dal 29 settembre, è quotato sul mercato ExtraMOT PRO, il nuovo segmento di Piazza Affari riservato ai soli investitori istituzionali, creato per offrire alle società italiane un mercato nazionale flessibile in cui cogliere le opportunità e i benefici fiscali derivanti dal Decreto Sviluppo (dl n. 83/2012).
Il finanziamento ha una durata di 5 anni, con rimborso progressivo a partire dal terzo anno di vita del titolo e scadenza nel 2019, a un tasso fisso pari al 5,60%.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi