Tags: Business |

Virginie Maisonneuve lancia una boutique indipendente


È tempo di emanciparsi: dopo un breve periodo di 17 mesi in PIMCO, il gestore  azionario Virginie Maisonneuve (che aveva già lavorato per Schroders) ha creato la boutique Maisonneuve Global Advisors. Tuttavia, a differenza di altri manager che hanno deciso di mettersi in proprio e lanciare un nuovo fondo da gestire in modo indipendente  - Neil Woodford ed Eric Bendahan sono due esempi recenti - l'orientamento del business della Maisonneuve è diverso, perché nasce come una società indipendente di consulenza finanziaria.

Come dettagliato nel sito di Maisonneuve Global Advisors, la nuova entità offre la sua esperienza su tre aree principali: commentari di Maisonneuve e "una rete di collaboratori indipendenti" sulle questioni chiave del mercato e le tendenze; servizi  di consulenza volti a manager, broker e società di ricerche e lezioni a vari tipi di pubblico, con "tematiche o tendenze importanti, spesso sottovalutate a lungo termine", così come temi specifici d'interesse o prospettive di mercato. Al momento la firma è sostenuta da quattro figure indipendenti: Lucrecia Tam, Giles Money, Simon Kelley y Lee Clements. Tutti sono coinvolti nella gestione patrimoniale e hanno qualcosa in comune: il loro passato in PIMCO.

Altre notizie correlate


Prossimi eventi