Tags: Business |

UBS a favore delle investitrici


Secondo le ultime ricerche, pare che le donne, rispetto agli uomini, siano meno fiduciose quando si parla di investimenti. A livello globale meno della metà ritiene di avere confidenza con il settore finanziario. Eppure, se si riuscisse a invertire questo trend, i ritorni sarebbero ingenti, con risparmiatrici che, entro il 2012, potrebbero investire 23.000 miliardi di dollari in investimenti socialmente responsabili. Una sfida che è stata accolta da UBS Wealth Management, che ha deciso di incrementare significativamente le sue competenze nel servire le clienti donna. Da qui l'idea di creare un comitato ad hoc tutto al femminile, di cui faranno parte manager e imprenditrici dai nomi ben noti: Nello specifico si tratta di  Wendy Appelbaum, presidente e fondatrice, De Morgenzon Wine Estate; Jane Jie Sun, CEO, Ctrip.com International Ltd; Michael Kimmel, distinguished professor di Sociologia alla Stony Brook University; Dr. Angelica Kohlmann, presidente e CEO, Kohlmann & Co AG; Olivia Lum, presidente esecutivo e group CEO, Hyflux Group; Ebru Özdemir, presidente, Limak Investments; Dr. Ellen Ringier, presidente, Stiftung Elternsein; Giovanna Rovati-Forlanelli, general manager, Rottapharm Biotech; Maria Sharapova, giocatrice internazionale di tennis, imprenditrice e investitrice.

La creazione di questo comitato consultivo, che rientra in un piano quinquennale, segue l'annuncio di UBS fatto qualche tempo fa, in merito all’impegno della società nel voler incrementare la fiducia nel settore finanziario da parte di un milione di donne. Il comitato consultivo lavorerà a stretto contatto con i dirigenti senior di UBS wealth management per ampliare la portata del programma chiamato UBS Unique. Riunitosi per la prima volta il 27 e il 28 giugno del 2017, con la partecipazione di Jude Kelly CBE, artistic director del Southbank Centre di Londra e fondatrice del festival riconosciuto a livello globale WOW Women of the World, e di Joelle Tanguy, direttrice della strategic partnerships division dell’ente delle Nazioni Unite per l'uguaglianza di genere e l'empowerment femminile. Il comitato si è riunito per discutere del potenziale degli investimenti di genere e si incontrerà regolarmente per valutare i progressi del programma UBS Unique e per identificare ulteriori opportunità che permettano alle donne di incrementare la loro fiducia livello finanziario. 

Secondo Mara Harvey, managing director di UBS Wealth Management e responsabile del programma "la quantità di ricchezza privata controllata dalle donne, rispetto agli uomini, è destinata a crescere più velocemente rispetto all'anno precedente e per i prossimi cinque anni. Questo cambiamento richiede un cambiamento anche nell'industria. Ci siamo posti un compito ambizioso che non possiamo fare da soli. Il consiglio consultivo svolgerà un ruolo fondamentale per aiutarci a modellare il futuro della nostra attività, supportando le donne in tutti i loro bisogni di investimento. Vogliamo fornire alle donne la conoscenza e la fiducia per prendere le migliori decisioni finanziarie e ottenere l'impatto sociale che vogliono".

Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi