Tags: Gestori | Business |

UBI Pramerica compie 15 anni di attività e punta a nuovi progetti


UBI Pramerica SGR, nata nel 2001 come joint venture tra UBI Banca (65%) e Pramerica Financial (35%), nono gestore di patrimoni al mondo, ha compiuto 15 anni di attività. Si afferma cosi come la più longeva partnership industriale tra una banca italiana e un player internazionale del risparmio gestito. Nella partnership con Pramerica Financial, UBI Pramerica conta oggi oltre 50 gestori che lavorano a Milano, specializzati sui mercati europei, e dell’expertise di oltre 1.100 professionisti che operano a New York, Londra e Singapore. Complessivamente, i team gestiscono per UBI Pramerica con oltre 40 fondi comuni di investimento, più di 30 comparti di sicav e un’ampia gamma di linee di gestioni patrimoniali.

“UBI Pramerica è nata con l’obiettivo di dotare la banca di una struttura di eccellenza al servizio delle esigenze di investimento dei propri clienti” ha detto Victor Massiah, consigliere delegato di UBI Banca. E ha aggiunto: “il vantaggio competitivo della SGR, completamente dimostrato in questi anni, è stata la sinergia tra la dimensione ‘global’, dovuta al know how finanziario internazionale dei professionisti di Pramerica Financial, e quella ‘local’ data dalla conoscenza della clientela italiana e dalla presenza territoriale qualificate del Gruppo UBI”.

Nel corso della conferenza stampa ha aggiunto Stephen Pelletier, executive vice presidente and coo, US Businesses di Pramerica Financial: “siamo entrati in questa joint venture con ll’obiettivo di creare valore attraverso una vera e propria partnership industriale, connotata dal comune impegno a conseguire l'eccellenza per i nostri clienti. Per noi, UBI Pramerica non rappresenta una semplice partecipazione di capitale. Si tratta di una vera e propria joint venture, che prevede una forte collaborazione tra i nostri team di investimento in tutto il mondo con il valore aggiunto di poter contare su competenze locali in Italia e in Europa”.

Infine, Andrea Ghidoni, amministratore delegato e direttore generale di UBI Pramerica, ha ricordato i traguardi raggiunti dalla società: “a fronte di 6,4 miliardi di euro in gestione nel 2002, UBI Pramerica oggi occupa posizioni di vertice tra i player del risparmio gestito in Italia con oltre 46 miliardi di euro in gestione, di cui circa 16 miliardi di euro riconducibili a investitori istituzionali, 900mila clienti e oltre 20 accordi con banche e reti per la distribuzione della propria gamma di soluzioni di investimento”. E ha concluso: “gli investimenti sul capitale umano, uniti alla gestione dei costi, ci hanno consentito una crescita graduale ma costante nel tempo. Puntiamo a connettere la gestione professionale degli investimenti con l’innovazione di prodotto. In questo senso, l’efficacia dei canali distributivi continuerà a essere il driver. Infine un pensiero a Milano.

Per la ricorrenza dei suoi primi 15 anni di attività, infatti, la società contribuirà con una donazione al restauro del monumento dedicato a Pier Candido Decembrio, del XV secolo, collocato nel quadriportico della Basilica di Sant’Ambrogio. Pier Candido Decembrio è stato un letterato e storico italiano dell’età umanistica, per circa trent’anni al servizio della corte viscontea. Tra le sue opere, la biografia di Filippo Maria Visconti.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi