Tags: Business |

Tre anni, il numero magico nella vita di un nuovo fondo


Nella vita di ogni fondo i primi tre anni sono quelli critici. Secondo un recente rapporto sulle tendenze di prodotto elaborato dalla società di analisi MackayWilliams sulla base dei dati di Lipper, infatti, i nuovi lanci (ovvero i prodotti che hanno meno di tre anni) concentrano il 69% delle vendite ma solo il 21% riuscirà a raggiungere un patrimonio gestito tra i 100 e i 500 milioni di euro e appena l’8% supererà i 500 milioni di euro in asset dal terzo anno in poi.

Anche se uno degli obbiettivi dell’industria della gestione patrimoniale è fomentare il risparmio nel lungo termine, il documento rivela che l’innovazione è una delle qualità maggiormente apprezzate dagli investitori, al punto che i prodotti più venduti di solito perdono in poco tempo il loro status. “Le società di gestione che vantano un prodotto vincitore ad oggi devono cercare di sfruttarlo al massimo”, spiega Chris Chancellor, socio di Mackay Williams, “prevedendo, però, la possibilità che nel 2018 quel prodotto non rientri più tra i maggiormente venduti”.

Per questi motivi, l’esperto afferma che le SGR devono resistere alla tentazione di congelare i loro budget e frenare l’innovazione di prodotto in momenti di incertezza come quello inauguratosi dopo la Brexit: “Lo sviluppo di nuovi prodotti è vitale per quelle società che vogliono proteggere il loro potenziale di accumulo del patrimonio nel presente e nel futuro”, conclude.

Altre notizie correlate


Prossimi eventi