Symphonia scommette sull'auto del futuro


In Symphonia lo dicono già da tempo: il settore auto sarà oggetto di una rivoluzione nei prossimi anni. Grandi forze di ordine sociale, politico, ambientale e tecnologico stanno spingendo infatti per una profonda evoluzione di questo settore e l'inflection point per la sua trasformazione è molto vicino. Per questo, come anticipato da Funds People più di un mese fa, la SGR, collocatore principale in Italia dei comparti di Symphonia Lux SICAV lancia il comparto Electric Vehicles Revolution, un prodotto all'avanguardia, dedicato in maniera specifica alle auto elettriche, al self driving car e ai settori collegati.

"È sotto gli occhi di tutti come molti settori economici siano oggi attraversati da grandi trasformazioni", spiega Alessandro Negri, direttore commerciale di Symphonia SGR. "Cose che sembravano impossibili fino a ieri, diventano improvvisamente realtà. Le chiamano disruptive tecnologies e sono in grado di trasformare il mondo così come lo abbiamo sempre conosciuto. Uno dei settori che pensiamo possa essere profondamente impattato da questi trend è appunto quello collegato al mondo dell'automobile e alla sostenibilità dell’ecosistema. Symphonia Lux Sicav da tempo sta analizzando queste tendenze e gestisce prodotti finanziari che investono su di esse". 

 

Il nuovo comparto Electric Vehicles Revolution, disponibile alla sottoscrizione già dal 22 giugno, è  un prodotto molto innovativo, basato su logiche di lungo periodo ma con un solido ancoraggio ai fondamentali delle aziende. Il prodotto è caratterizzato infatti da una grande diversificazione in un’ottica di lungo periodo, con una gestione flessibile per mitigare la volatilità del portafoglio e cogliere opportunità specifiche. "Affrontare oggi questo tema tramite un investimento collettivo, significa poter beneficiare di un trend innegabile, nuovo e in continua evoluzione", conclude Negri.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


I più letti

Prossimi eventi