Tags: Business |

SIAT compie 30 anni e cambia pelle


Nata 30 anni fa per promuovere la conoscenza dell'analisi tecnica per il suo corretto utilizzo nella formulazione delle decisioni di investimento, oggi SIAT – Società Italiana di Analisi Tecnica – si rinnova. Nell’industria degli investimenti, dei fondi, delle gestioni patrimoniali e degli ETF, l’analisi tecnica è sempre più utilizzata, “ma spesso in modo superficiale”, dicono Davide Bulgarelli e Francesco Caruso candidati rispettivamente alla presidenza e alla vicepresidenza dell’associazione. “Lo scopo della nostra candidatura è quello di dargli nuova vita, a cominciare da un nuovo sito, e di renderla proattiva ed aperta verso il mondo esterno, oltre ad offrire nuovi programmi”, dicono.  Già oggi l’ associazione offre certificazioni (CFTe, MFTe) riconosciute a livello internazionale, “intendiamo sottolineare l’importanza di questi titoli e migliorare la qualità ed i contenuti del nostro corso Master di durata annuale. Puntiamo inoltre a dare visibilità all’attività dei nostri soci sia che si tratti di asset manager istituzionali, come nel mio caso, che analisti indipendenti”, afferma Bulgarelli, multimanagement officer del gruppo BNP Paribas.

“Il Fintech è un argomento ormai di moda, ma noi è da decenni che ci confrontiamo con modelli quantitativi e strategie di money management con numerose pubblicazioni e libri sulla materia, vogliamo valorizzare tutte queste professionalità”, spiega Caruso fondatore della Market Risk Management, società di Milano leader nei servizi di advisory indipendente. Il principale scopo è quello di promuovere l’utilizzo dell’analisi tecnica ma ad un alto livello di professionalità. “Prevediamo di aumentare i membri del nostro comitato scientifico, per allargarne l’attività di studio e ricerca. Alcuni dei nostri soci collaborano con le università e vogliamo rendere più organica e diffusa quest’attività, sia sul lato ricerca che sul lato ‘tutoring’ per i giovani che vogliono fare tesi sulle nostre materie o stage presso istituzioni finanziarie. Pensiamo anche ad un premio speciale dei nostri ‘Technical analyst awards’ dedicato alla miglior tesi”.
Da quest’anno  SIAT collaborerà con ITCup 2016, il campionato di trading con denaro reale, per dare una valutazione delle strategie e tecniche dei concorrenti.

Professionisti

Altre notizie correlate


Prossimi eventi