Tags: Business |

Royal Bank of Canada SA diventa Banque SYZ Suisse SA


Dopo sette settimane dall’annuncio dell’accordo, il gruppo bancario SYZ completa l’operazione con Royal Bank of Canada (Suisse) SA. Approvata dall’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA), l’acquisizione è effettiva dal 28 agosto. La nuova società si chiama ora Banque SYZ Suisse SA e la sua fusione con Banque SYZ SA è prevista per la fine del 2015. Annunciato lo scorso 14 luglio, l’accordo per l’acquisizione della banca privata svizzera di Royal Bank of Canada è stato concluso in poche settimane a seguito dell'approvazione da parte delle autorità normative svizzere. L’acquisizione permetterà alla divisione di private banking del gruppo SYZ di raddoppiare gli attivi in gestione, raggiungendo i 22 miliardi di franchi svizzeri (40 miliardi di franchi a livello di gruppo) e di estendere la propria presenza su scala internazionale.

Oltre all'Europa, dove SYZ ha fondato la propria reputazione, la banca sarà quindi attiva anche in America Latina, Africa e Medio Oriente e potrà contare sulle competenze riconosciute dei team attualmente presenti in queste regioni. Interamente finanziata con fondi propri, quest’acquisizione attesta la solidità finanziaria del Gruppo. SYZ, infatti, supera ampiamente i requisiti legali svizzeri in materia di mezzi propri e liquidità, che sono tra i più rigorosi al mondo. Dal 2017 questa acquisizione dovrebbe permettere di generare ulteriori benefici pari a 30 milioni di franchi in più all'anno. "Sono particolarmente fiero dell'impegno dimostrato dai team che hanno svolto un eccellente lavoro per portare a termine questa operazione in tempi estremamente rapidi. Questo mostra fino a che punto condividiamo gli stessi valori e le stesse ambizioni" ha fatto sapere Eric Syz, amministratore delegato del gruppo.

 

Altre notizie correlate


Prossimi eventi