Tags: Business |

Risparmio gestito, il 2015 chiude in rialzo


L'industria del risparmio gestito italiano chiude il 2015 in leggera risalita. Dopo gli ultimi mesi che avevano segnato un calo, a partire dal mese di agosto, segnato dalle turbolenze dei mercati (ottobre raccoglieva 4,1 miliardi e novembre 5 miliardi), a dicembre, secondo la consueta mappa pubblicata da Assogestioni, le sottoscrizioni si chiudono in rialzo (raddoppiando il precedente mese) a + 11 miliardi di euro. Da inizio anno l’industria ha totalizzato 141 miliardi di raccolta netta. Hanno sostenuto la raccolta i fondi aperti (con 3 miliardi) e i mandati istituzionali (con 7,6 miliardi). Il patrimonio gestito dall’industria è pari a 1.823 miliardi di euro.

Le preferenze dei sottoscrittori, anche nel mese di dicembre, si sono indirizzate verso i prodotti flessibili  (+1,6 miliardi). Tornano positivi i fondi obbligazionari (489 milioni), e aumentano di poco i bilanciati (492 milioni).  Gli azionari si fermano a 548 milioni raccolti, in calo rispetto al mese precedente, mentre i monetari toccano terreno negativo con -166 milioni. 

Caricare

Altre notizie correlate


Anterior 1 3
Anterior 1 3

Prossimi eventi