Riccardo Cervellin (GAM Italia SGR): “Una diversificazione intelligente, attraverso strumenti decorrelati”


Novità in vista per GAM (Italia) SGRda qui a pochi mesi tutti i fondi a marchio Julius Baer si chiameranno GAM. Lo spiega a Funds People l’AD della società, Riccardo Cervellin, puntualizzando che questa ridenominazione rappresenta l’ultimo passaggio verso la semplificazione di una storia cominciata nel 2009, quando venne perfezionata la distinzione tra l’asset management, attribuito a GAM, e private banking, attività rimasta in capo alla banca Julius Baer. Nel 2009 infatti, GAM SGR era il gestore esclusivo dei fondi Julius Baer, e con la ridenominazione in atto, la gestione rimarrà quindi alla società con a capo Cervellin, ma i fondi avranno marchio GAM.

Oltre ai cambiamenti nel branding dei fondi, il manager ci da una view dei mercati del 2017, spiegando come la crescita abbia preso un “profilo sincronico”, che riguarda tutte le principali aree economiche del mondo. “Il ritorno ai fondamentali e agli utili sta riportando le cose a posto, per cui quelle nostre strategie che hanno sofferto nel 2016, ovvero i nostri prodotti flessibili e soprattutto market neutral che hanno patito la rotazione settoriale, tornano ora a generare valore”, afferma Cervellin, che aggiunge, “sappiamo però che sta continuando il disallineamento tra incertezza politica e performance dei mercati. Finché continua la serie di buoni dati macro è probabile che continui la fase bullish dei mercati. Con un’avvertenza: i dati positivi di crescita non sono più una sorpresa, sarà bene spostare l’attenzione dal miglioramento dello scenario agli utili societari”.

A detta dell’amministratore delegato, in GAM SGR, reputano le valutazioni azionarie degli Stati Uniti come valutazioni “tirate” su qualsiasi indicatore si utilizzi, preferendo dunque Europa, Giappone e Paesi emergenti. Come singoli temi azionari segnala invece il lusso e la sanità, sostenuti dai movimenti demografici di lungo periodo. Ma poiché la crescita globale resta esposta a rischi, alcuni noti, altri imprevedibili, dalla società puntano su una diversificazione intelligente, cioè con strumenti decorrelati per quanto possibile dalle classi di attivo tradizionali.

Infine, Cervellin si focalizza sul tema educational: “I clienti oggi chiedono le stesse cose di ieri, sicurezza e rendimento, possibilmente senza rischio. In realtà ciò di cui hanno bisogno, e in molti non lo sanno, è cultura finanziaria, educazione alla pianificazione. Su questa frontiera si giocherà nei prossimi anni la responsabilità e serietà del sistema (legislatore, associazioni, case di gestione, reti di consulenza, ecc.), perché i rendimenti saranno strutturalmente più bassi, saranno più basse le rendite previdenziali, e la corretta pianificazione finanziaria diventa cruciale per qualsiasi famiglia, non solo per coloro dalle maggiori disponibilità economiche”, sostiene l’AD.

I fondi GAM con rating Consistente Funds People 2017

Nella lista dei fondi con marchio Funds People 2017, troviamo sette fondi GAM con rating Consistente Funds People. Tra questi, a performare meglio nell’anno in corso è l’obbligazionario corporate GAM Star Credit Opp EUR, con il 5,56% di YTD, e gestito dal portfolio manager Anthony Smouha. Il fondo ha un patrimonio totale pari a 2,32 miliardi di franchi svizzeri, e Cervellin lo descrive come un prodotto complesso che poggia su un concetto piuttosto semplice: investire nelle strutture inferiori del capitale, ad esempio emissioni subordinate, ma di emittenti di grande qualità. Quest’ultima caratteristica abbatte drasticamente il rischio default mentre il debito subordinato massimizza il rendimento. Secondo il manager, il prodotto si basa su un’idea semplice, ma che per funzionare ha bisogno di un team di professionisti di elevata specializzazione. Il trading dei titoli è minimo, la fase più delicata del lavoro è nello studio dei prospetti e nella piena comprensione delle caratteristiche tecniche delle varie emissioni. “È un ottimo strumento per diversificare la componente obbligazionaria e per apportare rendimento cedolare al portafoglio. È un prodotto volatile perché investe in emissioni subordinate. Ma ciò che fanno i gestori è evitare i default, e poiché selezionano debito junior di emittenti investment grade, questo rischio è davvero trascurabile”, conclude Cervellin.

FONDO CATEGORIA MORNINGSTAR YTD (IN EURO) MARCHIO FUNDS PEOPLE
GAM Star Alpha Spectrum EAA OE Alt - Fund of Funds - Multistr 3,65 C
GAM Star Credit Opp EUR EAA Fund EUR Corporate Bond 5,56 C
GAM Star Credit Opp Instl USD EAA Fund USD Corporate Bond 2,56 C
GAM Star Global Quality EAA Fund Global Large-Cap Blend Eq 4,55 C
GAM Star Japan Equity EAA Fund Japan Large-Cap Eq 3,89 C
GAM Systematic Alt Risk Prma EAA OE Alt - Multistr 1,15 C
JB EF Japan Stock EAA Fund Japan Large-Cap Eq 3,87 C

Fonte: Morningstar Direct.

Altre notizie correlate


Prossimi eventi