Tags: Consulenza |

Renato Miraglia: Il futuro è capire come indirizzare il risparmio


In UniCredit abbiamo sviluppato negli anni un modello di consulenza che ambisce a supportare i clienti nella gestione dei propri risparmi, guidarli nelle loro scelte di investimento, tutelare il loro patrimonio. Amministriamo oltre 300 miliardi di euro di attività finanziarie delle famiglie italiane, fornendo ai nostri clienti titolari di un deposito titoli un servizio di consulenza sugli investimenti attraverso figure professionali specializzate in ambito finanziario. In ogni agenzia è presente un consulente investimenti focalizzato sulla gestione del patrimonio finanziario, che supporta i clienti nelle loro scelte di investimento. 

Ai consulenti investimenti si affiancano più di 2 mila ‘consulenti first’ dedicati alla clientela, che definiamo ‘personal’, che presenta esigenze maggiormente sofisticate e necessita di una consulenza allargata che tenga in considerazione oltre al tema finanziario anche altri ambiti, come il patrimonio immobiliare, che in Italia rappresenta più di due terzi della ricchezza delle famiglie.

Il Private Banking è un servizio rivolto ai clienti con patrimoni superiori ai 500 mila euro, seguiti da quasi 900 private banker che operano in filiali dedicate distribuite su tutto il territorio. I private banker sono affiancati da specialisti che lavorano costantemente con l’obiettivo di personalizzazione l’asset allocation e la componente di amministrato, oltre che ottimizzare il patrimonio in termini di asset protection. 

Il nostro percorso di consulenza modellato sul singolo parte dall’analisi delle sue esigenze e prende in considerazione sia il valore del patrimonio complessivo che il livello di conoscenza ed esperienza del cliente in materia finanziaria, in modo da fornire una proposta su misura. Elemento distintivo della nostra proposta è la visione proprietaria dei mercati, che viene poi declinata in portafogli modello  elaborati da un comitato investimenti a livello Gruppo e costruiti  su misura per le diverse  tipologie di clientela. Il nostro processo di consulenza è quindi strutturato su logiche di portafoglio chiare e trasparenti e ha l’obiettivo  di verificare nel tempo la coerenza del patrimonio complessivo del cliente con i portafogli modello consigliati. La nostra offerta di soluzioni di investimento ha fra i suoi elementi centrali l’offerta di fondi comuni di investimento e le soluzioni assicurative vita. 

 

La gestione dei portafogli

In ambito Private, lavoriamo con un numero limitato e selezionato di operatori, 11 preferred partner: selezionati da un team di fund selection fra i migliori player a livello internazionale. Il team seleziona le loro migliori capability e monitora costantemente la qualità complessiva dell’offerta. I processi di selezione e di monitoraggio sono proprietari e certificati da Mercer. La trasparenza e la comunicazione delle scelte insieme con l’analiticità della due diligence qualitativa ci sono riconosciuti come i tratti maggiormente distintivi. Al Private Banking è inoltre dedicata l’offerta di gestioni di portafoglio individuali per chi preferisce delegare in pieno la banca nella gestione.  L’offerta dedicata alla clientela personal fa leva principalmente sull’esperienza globale di Pioneer Investments, grazie a un’offerta completa che spazia dai fondi specializzati per asset class, ai multi-asset e multi-manager per diversificare, senza però ricorrere a un numero elevato di strumenti. 

Negli anni questa offerta è diventata maggiormente articolata con l’introduzione di fondi  basati su una strategia di investimento a scadenza che permettono di produrre flussi cedolari regolari e predeterminati e  di fondi a formula per coniugare la partecipazione  all’andamento dei mercati azionari, con un livello di protezione dell’investimento. Abbiamo da poco lanciato MySelection, una nuova polizza vita in fondi non captive che consente di combinare le esigenze assicurative alla gestione finanziaria del portafoglio, accedendo ai migliori player internazionali selezionati dalla compagnia assicurativa.

Guardando al futuro, crediamo che per la maggior parte delle famiglie italiane sarà sempre più importante considerare il patrimonio allargato (immobiliare, previdenziale, aziendale) e focalizzarsi sugli obiettivi di vita, valorizzando sia l’asset allocation che il financial planning. Capire, insomma, come indirizzare e finalizzare il risparmio e non solo come investirlo. 

Sarà anche importante adattarsi ai nuovi requisiti previsti dalla normativa Mifid II, anche se siamo convinti che molti degli elementi necessari per offrire un servizio di qualità, come ad esempio personale preparato, servizio post vendita e una product governance sempre più mirata, siano già oggi presenti nel nostro modo di fare consulenza.

Professionisti

Altre notizie correlate


Prossimi eventi