Tags: Business |

Ranking delle società estere per patrimonio gestito


Con una raccolta di oltre 1,3 miliardi nel mese di aprile, le società internazionali consolidano la loro presenza sul mercato locale. Soltanto fra le prime due, Franklin Templeton e JP Morgan, si gestisce più del 22% del totale: 180 miliardi di euro in fondi apertinelle mani di società straniere.

Ecco il ranking per patrimonio, in fondi aperti, delle società estere che operano sul mercato italiano. Franklin Templeton, con un totale di oltre 26,5 miliardi ostenta il primo posto della classifica, raggiungendo una quota del 4,5% sul totale dell'industria. Al secondo posto, JP Morgan AM con un totale di 17 miliardi. Le masse della società sono cresciute di oltre il 16% nei primi quattro mesi dell'anno.

Nel terzo posto troviamo Gruppo BNP Paribas, arrivando a quota 13,2 miliardi a fine aprile. Il gruppo francese, nonostante la minima crescita in confronto con i primi mesi dell'anno, si consolida come terzo player sul mercato, con un vantaggio di oltre 1 miliardo sul suo prossimo concorrente.

Secondo Marco Barbaro, amministratore delegato di BNP Paribas Investment Partners, "tra i progetti principali che ci stanno portando lusinghieri risultati, c’è il rilancio di Parvest, il nome della sicav storica di BNP Paribas IP, molto conosciuta, che abbiamo rinnovato razionalizzando la nostra gamma di offerta, più facile da leggere e più moderna. Aggiungendo strumenti che consentono di erogare prestazioni di assoluta qualità, partendo da macro aree di bisogno degli investitori".

Completano la top 5, Amundi AM e Schroders, con patrimonio molto simile. Ognuno conta su un totale di 12,3 miliardi e una crescita sostenuta in questo 2014.

Chiude la classifica dei primi 10, Fidelity Worldwide Investments. La società esordisce in questo ranking con una crescita netta di oltre 700 milioni dall'inizio dell'anno.Francesca Martignoni, country head per l’Italia, ci racconta: "il traguardo dei 10 miliardi di Euro di masse gestite in Italia è stato superato sia grazie al fondamentale apporto della gestione attiva nell’attuale contesto di mercato, sia alla qualità dei servizi messi a disposizione, che sono stati modellati pensando alle  effettive necessità dei clienti italiani. Un approccio che, peraltro, è stato condiviso anche dai consulenti finanziari, che avendo a che fare sul campo ogni giorno con le richieste e i bisogni degli investitori, hanno trovato in Fidelity un solido partner", conclude.

Ecco l'elenco completo delle prime 10 società per patrimonio in fondi aperti:

Dati in milioni di euro.

Fonte: Assogestioni - Aprile 2014

Società

Prossimi eventi