RAM, arriva un nuovo fondo sull'azionario globale


RAM Active Investments, boutique indipendente specializzata nella gestione attiva long only e alternativa e con 4,3 miliardi di dollari in gestione, rafforza la propria gamma di offerta long/short equity con il lancio del fondo RAM (Lux) Systematic Funds – Long/Short Global Equities. Il fondo, disponibile in formato UCITS e registrato in Italia nella classe istituzionale, è gestito da Thomas de Saint-Seine, CEO ed head of equities, insieme ai gestori Maxime Botti ed Emmanuel Hauptmann. Lo stesso team gestisce tutte le strategie sistematiche sull’azionario della società sin dalla fondazione di RAM, nel 2007.

La strategia del fondo punta a catturare le inefficienze presenti in tutto l’universo dei mercati sviluppati, composto da più di 6000 azioni, tramite il processo di selezione dei titoli fondato sul modello quantitativo distintivo di RAM, basato su considerazioni fondamentali e comportamentali. L’obiettivo è produrre un ritorno aggiustato per il rischio costante, con un portafoglio diversificato di più di 800 titoli, senza alcuna correlazione con il mercato di riferimento (MSCI World).

RAM offre agli investitori istituzionali e professionali fondi L/S azionari beta-neutral a gestione attiva dal 2009, con più di 776 milioni di dollari patrimonio in gestione in questo tipo di strategie (al 31.12.2016). La gamma di offerta di strategie L/S azionario di RAM AI include infatti anche il RAM L/S European Equities e il RAM L/S EM Equities, due comparti che applicano ai listini europei e dei mercati emergenti l’approccio bottom-up di selezione dei titoli guidato dai fondamentali, applicato sistematicamente, tipico della società, che incorpora tre diverse strategie di investimento (value, difensiva, momentum).

“La strategia RAM L/S Global Equities si concentra esclusivamente sulla selezione dei titoli, con l’obiettivo di offrire forti ritorni aggiustati per il rischio, indipendentemente dall’evoluzione dei mercati azionari", ha detto Thomas de Saint-Seine, CEO & senior equity fund manager. "In un contesto di sempre maggior incertezza e volatilità, la selezione dei titoli richiede un approccio disciplinato. La nostra strategia a gestione attiva e beta-neutral mira a mitigare i rischi di esposizione al mercato e di ribassi”. Il fondo, oltre che in Italia, è disponibile in Belgio, Regno Unito, Austria, Germania, Francia, Lussemburgo, Svezia e Norvegia.

Professionisti
Società

Prossimi eventi