Tags: Consulenza | Pensioni |

Raccolta unit linked, è il mondo del private a spingere


Mentre il patrimonio è passato da marzo 2014 a marzo 2015 da 42,7 mld di euro a 60,8 mld. È un trend iniziato lo scorso anno e che non accenna a diminuire. L'effetto combinato dei rendimenti di mercato, della struttura di questi prodotti, dell'efficienza  fiscale e della capacità di gestire la pianificazione successoria, rendono questi prodotti centrali nelle scelte di asset allocation della clientela.

Su questo fronte abbiamo due soluzioni: una open architecture, all'interno della quale diamo la possibilità al consulente di scegliere gli asset di oltre 50 case terze, compresa una selezione di ETF (che rappresenta un unicum per questi prodotti sul mercato) in modo da permettere, insieme al cliente e nel massimo rispetto del profilo di rischio dello stesso, di beneficiare dei migliori player a livello mondiale nella gestione del risparmi, grazie anche al presidio effettuato dall’Advisory center di Euromobiliare SGR. Accanto a questa soluzione ne abbiniamo un'altra che delega un portafoglio di tre fondi interni alla riconosciuta capacità di gestione di Euromobiliare SGR. A spingere i dati di raccolta è il mondo del private. Sono strumenti adatti a chi desidera avere un'asset allocation diversificata in termini di gestore, strategia di investimento e asset class. Se spostiamo invece il ragionamento sul ciclo di vita del cliente, con i benefici indicati prima, questi prodotti sono un target sia per chi sta iniziando a pianificare il proprio passaggio generazionale, anche attraverso strumenti come la cedola opzionale che permettono di mantenere inalterato il proprio stile di vita; sia per chi, in una fase di accumulo della ricchezza, desidera massimizzare il rendimento del proprio investimento avendo sempre la cautela e l'efficacia gestionale di player riconosciuti sul mercato, abbinando anche una considerevole capacità di efficienza fiscale a cui queste soluzioni abbinano una serie di flessibilità che le rendono molto efficaci per chi intende iniziare a pianificare il passaggio generazionale.

Altre notizie correlate


Prossimi eventi