Tags: Business |

Quanto costa costruire una Sicav


Gli attori che intervengono nella costruzione di una Sicav sono vari. La management company, la banca depositaria, l’investment manager (o gestore), il transfer agent (all’interno della banca depositaria). Il costo può variare a seconda dei servizi che offre, per esempio se ha software per la gestione, se si occupa dei rapporti col distributore. E costa dai 4 ai 10 pb. Il gestore è una figura che deve essere autorizzata e costa mediamente intorno ai 25-35 pb. Poi può più o meno esserci la figura di un advisor esterno che dà consulenza al gestore. E la banca depositaria? Spiega Andrea Caraceni, amministratore delegato di CFO SIM (family office milanese che sta per lanciare una Sicav sul mercato italiano) “è necessario porre molta attenzione sui minimi che le banche depositarie applicano alla struttura della Sicav di ogni singolo comparto”.

Continua: “questo minimo applicato si aggira intorno ai 20mila euro medi (che su 10 mln sono 20 bps), inoltre vanno considerati: il calcolo del NAV che può andare dai 3 ai 5 bps, la costruzione dei factsheet che costa 1 o 2 bps, il servizio di shareholder (set up, maintenance, subfund) che va intorno ai 5-6  più molte microvoci (come ad esempio il Facta service) voci che messe tutte insieme, sono difficili da quantificare. Inoltre deve essere considerato il calcolo della performance, l'auditor che va da 6 a 8mila euro per comparto e le tasse (per esempio quelle lussemburghesi oltre a quelle del Paese dove la Sicav è distribuita)".

Tiene a sottolineare Caraceni: “un tempo si annegava il costo di una Sicav nella performance, mentre coi mercati di oggi questo non è più possibile. È pertanto fondamentale agire sulle componenti del costo in modo intelligente e lavorare su quelli che sono considerati i costi impliciti”. Infine conclude: “è molto difficile fare confronti anche solo tra due singole banche depositarie. Non c'è uno standard definito per capire il costo finale di tutta la questione. È un mondo molto complesso. Noi, come CFO SIM, abbiamo lavorato un anno e mezzo al fine di ottenere un costo ragionevole per il nostro prodotto, coinvolgendo tutti gli attori che partecipano alla costruzione della Sicav. Grazie a questo processo analitico e alle ottime relazioni con i nostri partner siamo riusciti ad avere un pricing interessante e nettamente sotto la media”. 

 

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi