Tags: Business |

Quale sarà il ruolo dei social network nell'industria dei fondi durante i prossimi 5 anni?


Oltre a chiedere quali siano le prospettive di crescita per i prossimi cinque anni, il sondaggio globale 2014 sui fondi regolati (Driving growth and aligning interests - Global regulated funds survey 2014) realizzato da EY esplora anche altre tendenze. Ad esempio, il ruolo che avranno i social network entro il 2019 nel settore della gestione del risparmio. Nel complesso, l'indagine rileva che circa i due terzi degli intervistati danno molta importanza a queste nuove forme di comunicazione, visto che avranno grande influenza sulle società di gestione nel momento di disegnare nuove strategie di prodotti e canali di distribuzione . Tuttavia, passando dal generale al particolare, si osserva che  i gestori che operano in Europa e in Asia sono più ottimisti in questa area rispetto ai loro concorrenti americani. "I gestori ritengono che il social networking aiuterà lo sviluppo del brand e della coscienza del prodotto e dell'educazione degli investitori in generale, soprattutto tra il pubblico retail", riassumono gli autori dello studio. 

Inoltre aggiungono che i manager intervistati prevedono che anche attraverso i social network "si potrà interagire di forma più diretta con gli utenti finali e che si potranno sostituire almeno in parte le interazioni interpersonali o per telefono, che richiedono più tempo e sono costose". Negli Stati Uniti si osserva che tra i motivi di riluttanza ad utilizzare uno o più social network c'è la fiducia negli intermediari responsabili della distribuzione del prodotto, e che "l'impatto dei social network dipenderà quindi da quanto uso ne faranno delle nuove tecnologie ", spiegano gli analisti di EY.

La società di consulenza fa riferimento anche a un altro studio in cui si analizzava il rapporto tra social network e gestione patrimoniale. La conclusione era che ogni mercato ha le sue dinamiche, pertanto l'uso delle nuove applicazioni tecnologiche varia funzione di dati demografici, modelli di distribuzione, le preferenze dei consumatori e la velocità di adozione di questi nuovi strumenti di comunicazione. Questo studio individuava inoltre l’anno 2020 come probabile inizio della crescita dei flussi di fondi da parte dei membri delle generazioni  X e Y e dava il seguente avviso: "le società di gestione che non stiano già formulando le loro strategie di social media devono cominciare a farlo nei prossimi 6-18 mesi". 

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi