Pensaci Oggi, l’obiettivo è di rendimenti tra il 3-5% annuo


Zenit SGR ha lanciato Pensaci Oggi, un fondo comune di investimento che nasce dalla collaborazione tra la società e AdviseOnly, roboadvisor che offre portafogli modello. Parla Marco Rosati, amministratore delegato di Zenit SGR.

Avete appena lanciato Pensaci Oggi, il fondo comune di investimento per costruire e far crescere il risparmio nel lungo periodo? Come nasce l’iniziativa?
Pensaci Oggi nasce dalla necessità sempre più presente che milioni di italiani hanno di accumulare risparmi e, anche, dalla mancanza da parte dell’industria del risparmio gestito di offrire un prodotto economico, flessibile e collocabile in maniera alternativa. Zenit ha creato una classe di quote del fondo Pensaci Oggi che si chiama PIC6, si tratta di un Piano di investimento libero che permette al sottoscrittore di versare quello che vuole e quando vuole, i cui costi sono tipicamente riservati agli investitori istituzionali. Il fondo è sottoscrivibile esclusivamente online tramite dispositivo mobile o computer.

A chi è destinato e quali obiettivi di performance ha?
È accessibile a tutti, giovani e meno giovani. È un fondo di investimento vero e proprio per chi vuole risparmiare e pensare al proprio futuro. La somma degli investimenti entra a far parte di un fondo comune la cui gestione è attiva e attenta a quelli che sono i macro scenari del momento in cui viviamo. Utilizzando una serie di tecniche e metodologie molto innovative, Pensaci Oggi ha come obiettivo conseguire rendimenti compresi nell’ordine tra il 3-5% annuo.

A chi è accessibile e qual è la somma minima di ingresso?
Può essere considerato come una sorta di salvadanaio 3.0. Si fa tutto online e si può sottoscrivere con un investimento minimo iniziale di 100 euro e i successivi con versamenti a partire da 10 euro. Non c'è nessun obbligo nella periodicità: quando si può, si mette lì qualcosa e, in caso di emergenze, si può ritirare tutto il denaro quando si vuole. Non ci sono commissioni né di sottoscrizione né di uscita, ma solo una fee di gestione dell’1%, ridotta allo 0,7% dopo tre anni per premiare la fedeltà dell’investitore. Per investire si deve essere maggiorenni e aver un conto in banca.

Il fondo è flessibile. Ci può spiegare esattamente la strategia e come è composto?
È un fondo flessibile con una filosofia d’investimento basata su un approccio sistematico e disciplinato ai mercati globali con un orizzonte temporale di medio-lungo termine. Nell’attuale scenario finanziario, caratterizzato da rendimenti delle obbligazioni molto bassi e mercati azionari di non facile lettura, il cuore del portafoglio viene gestito utilizzando approcci gestionali alternativi per sfruttare le asimmetrie dei mercati e la variabilità nei differenziali di valore dei diversi strumenti investibili. Le fonti di rendimento sono costituite dalla gestione dinamica di un portafoglio di azioni europee, dall'investimento in fondi flessibili e a rendimento assoluto e dall'individuazione di azioni e settori dei principali megatrend di lungo periodo. Una componente del fondo verrà inoltre dedicata al finanziamento dell'economia reale italiana tramite l'investimento nei così detti minibond.

Dato che AdviseOnly partecipa alla strategia, significa che usate modelli matematici o vi riferite anche a analisi fondamentali?
Grazie alla consulenza di Advise Only e alle proprie capacità tecniche, Zenit seleziona le singole opportunità di investimento attraverso screening quantitativi e analisi fondamentali con l’obiettivo di estrarre valore aggiunto ottimizzando al contempo il profilo di rischio rendimento del portafoglio.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi