Parte il Global Currencies Fund gestito da PensPlan Invest SGR S.p.A.


E’ partito operativamente a settembre il Global Currencies Fund, comparto di PPInvest SICAV SIF (Alternative Investment Fund di diritto lussemburghese), di cui la PensPlan Invest SGR  di Bolzano è il gestore delegato. Il Fondo, disponibile ai soli investitori istituzionali, secondo quanto appreso da una nota dell'entità, verrà a breve lanciato anche sul mercato italiano.

“In un contesto di mercato come quello odierno in cui le obbligazioni hanno rendimenti molto bassi e le azioni mostrano, in alcuni casi, valutazioni storicamente molto elevate, il Global Currencies Fund rappresenta una valida alternativa per investitori sofisticati che vogliono diversificare i propri portafogli con uno strumento decorrelato dall'andamento delle classi di attività tradizionali" - afferma Alessandro Giubbilei, Vicedirettore Investimenti di PensPlan Invest SGR con esperienza pluriennale in gestioni attive sulle valute.

Peraltro anche da primari gestori internazionali, viene sottolineata l'opportunità di una diversificazione della componente valutaria nella gestione dei portafogli con l’inserimento delle valute di paesi sviluppati, ad alto rating creditizio, alternative all'euro, a motivo sia della debolezza della valuta europea sia per gli scenari che in futuro potrebbero causare pressioni al ribasso sulle valute del G4.

Il Global Currencies Fund segue una strategia di gestione discrezionale attiva nel mercato dei cambi e mira ad ottenere rendimenti assoluti interessanti in ogni fase di mercato mantenendo una volatilità bassa e costante e mostrando, al tempo stesso, una bassissima correlazione con le classi di investimento tradizionali. Le idee di investimento sono espresse con un portafoglio di trading diversificato di posizioni lunghe e corte sulle principali valute globali.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi